Playoff serie A, Pwc’s Rugby Monza 1949 si aggiudica l’andata

di Rachele Dell’Oca

Rugby Bologna 1928 – PWC Rugby Monza 9 – 52

Playoff, semifinale di andata per le nostre ragazze che sfidano per la prima volte Zaccanti Rugby Bologna. É un inizio teso per le Ringhio che lasciano subito spazio alle padrone di casa, concedendo un piazzato in zona centrale che regala tre punti facili alle bolognesi. Il clima particolarmente afoso e la tensione dell’affrontare un avversario mai visto condizionano la prestazione delle monzesi che, solo al nono minuto, trovano la strada della meta con il centro Bollini. Le biancorosse faticano a produrre volume di gioco ed é solo dopo il water break che riescono ad aggiungere punti al tabellino con la segnatura del capitano Magatti. Dopo la trasformazione, il coach Cuomo decide per la sostituzione del tallonatore Cammarano, fermata da un lieve infortunio. Entra cosí in campo Di Toma ma, un altro fallo delle Ringhio, lascia spazio al piede dell’apertura avversaria che assicura il 6 a 12. Le Ringhio, volenterose, non esitano ad attaccare ed é la terza linea Locatelli a conquistare i successivi 5 punti che salgono a 7 grazie all’abile piede di Magatti. Si chiude cosi sul 19 a 6 il primo tempo per la formazione ospite.
É una ripresa concitata quella che vede le marcature di Locatelli, Allaria e Magatti (in doppietta) rispettivamente all’ottavo, diciannovesimo, ventiduesimo e trentacinquesimo minuto. Per riscattarsi da un primo tempo non del tutto convincente, le Ringhio mostrano l’aggressività di cui sono capaci e concedono alle avversarie un solo piazzato in tutta la seconda frazione di gioco. A chiudere la partita é la prima linea Arpano che, a poca distanza dalla linea di meta, aggredisce e batte la difesa avversaria per il finale di 9-52.
Le biancorosse mettono così un’ipoteca sulla qualificazione alla finale, con la determinazione a imporsi sul Bologna anche nel match casalingo. L’appuntamento è il 29 di maggio al Chiolo con calcio d’inizio alle 15.30 e la certezza che il tifo sarà all’altezza di quello avuto in trasferta.

FORMAZIONE: Virgili (61′ Panizzuti), Salerio (48′ Severgnini), Bollini (52′ Allaria), Dell’Oca, Magatti, Trilli, Russo, Lisotti (40′ Pillotti), Locatelli, Trentani (75′ Barillari), Rimoldi, Elemi, Bettolatti (61′ Ascione), Cammarano (21′ Di Toma, 70′ Arpano), Barazzetta.

TABELLINO: 2′ piazzato Williams, 9′ meta Bollini, 22′ meta Magatti tr. Magatti, 34′ piazzato Williams, 37′ meta Locatelli tr. Magatti, 48′ meta Locatelli tr. Magatti, 50′ piazzato Williams, 58′ meta Allaria tr. Magatti, 61′ meta Magatti, 71′ Magatti tr. Magatti, 76′ meta Arpano tr. Magatti.

L’altra semifinale tra Valsugana e Benevento è terminata 29 a 0 a favore delle venete, detentrici dello scudetto.

bologna

 
 

Autore

Altri post di

 

Commenta su Facebook


 

Commenta sul blog

obbligatorio

obbligatorio

optional


 
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: