La scorsa settimana il Fabriano Rugby ha sfruttato al meglio la giornata di pausa del campionato, dedicandosi alle attività giovanili con l’obbiettivo di sviluppare questo settore che in poco tempo ha ottenuto apprezzamenti ed iscrizioni. Continuano i corsi pomeridiani per giovani rugbisti tutti i mercoledì dalle 17.30 alle 19, presso l’impianto dell’antistadio a Fabriano, e settimanalmente i rappresentanti della società sono presenti negli istituti scolastici del comprensorio per far conoscere questa disciplina che insegna etica e rispetto. Un gruppo di atleti del Fabriano rugby sin dal settembre scorso si è formato con corsi specifici per allenare i giovani che vogliono praticare il rugby, e, grazie alla dedizione di Alberto Sciamanna, Cristian Lombardi, Mirko Sghiatti, Stefano Ronchetti ed alla collaborazione dei preparatori atletici Simone Spinaci e Paolo Palanga, è stato possibile insegnare ai più giovani le basi di questo sport. In queste ultime settimane  si è
aggiunta allo staff tecnico del Fabriano rugby una giovane  ragazza, già nota in città come eccellente giocatrice di Calcetto, Simona Anselmi che ha mostrato l’interesse per il rugby  sin dai tempi universitari (scienze motorie), quando ha conseguito anche l’abilitazione di 1° livello necessaria per poter allenare e dirigere i ragazzi della prima squadra nelle partite di campionato, dove debutterà nella prossima trasferta.
La società Fabriano Rugby, entusiasta dei risultati finora ottenuti, ha intenzione di investire sul settore giovanile coinvolgendo i giovani dai 6 ai 20 anni di ogni sesso, che possono partecipare gratuitamente ai nostri corsi il mercoledì presso l’antistadio di Fabriano.
Per qualsiasi informazione è possibile contattare Cristian al 3488291739 oppure scrivere a info@fabrianorugby.it
Prossima partita:
Domenica 29 gennaio alle ore 14.30, presso il campo da rugby di Fabriano contro il Guardia Martana.