Pro Recco: tanti segnali positivi in una domenica tutta ovale

Sono state tante le nostre squadre scese in campo oggi, in impegni di diverso spessore ma tutti importanti per le varie compagini.

La Prima Squadra ha vinto il triangolare di serie A di Prato, battendo sia i padroni di casa che la Primavera. Nella prima partita, contro i romani, gli Squali hanno vinto 12-0, andando a segno al 15′ con Noto e al 24′ con Ciotoli. Agniel ha trasformato la seconda marcatura. Nel secondo incontro, i biancocelesti hanno battuto 5-0 i pratesi, con una bella meta di Neri al 19′, che ha concretizzato uno spettacolare spunto in velocità di Panetti. Il primo incontro è stato arbitrato dal Sig. Angelucci, il secondo dal Sig. Liperini, entrambi di Livorno.

Nelle due partite da 40 minuti ciascuna e con cambi liberi, la Pro Recco Rugby ha schierato tutti i ragazzi convocati: Gaggero, Becerra, Panetti, Torchia, Neri, Agniel (c), Di Tota, Monfrino, Ciotoli, Nese, Metaliaj, Massone, Di valentino, Noto, Avignone, Corbetta, Bedocchi, Lamanna, Rosa, Cinquemani, Heymans, Villagra, Rivolo, Canoppia, Ferrari, D’Agostini, Actis.

La squadra ha mostrato grande determinazione e qualità in tutti i reparti: la mischia è stata sempre avanzante e si sono viste belle giocate al largo. E’ mancato un po’ di ordine in campo, che avrebbe consentito di segnare più mete nei due incontri, come conferma anche un comunque soddisfatto coach Diego Galli: “sicuramente questo triangolare, come previsto, è stato molto utile, sia a me che alla squadra: finalmente i ragazzi hanno giocato tutti insieme e abbiamo avuto indicazioni importanti sul nostro livello di preparazione al campionato, sugli avversari e sul lavoro da continuare a svolgere. Sono molto contento della crescita del gruppo e dell’inserimento dei nuovi, che stanno dando segnali estremamente positivi sotto ogni aspetto e introducendo delle novità nel nostro gioco e nelle dinamiche di squadra. Anche i giovani appena inseriti in Prima Squadra si sono comportati benissimo, giocando senza paura e sempre a testa alta. Per quanto riguarda i risultati di oggi, sicuramente avremmo potuto concretizzare molto di più se ci fossimo fatti prendere meno dall’ansia di voler marcare a tutti i costi, finendo così per essere troppo precipitosi e dunque imprecisi, ma sono comunque molto contento, perchè stiamo crescendo tanto e ancora tantissimo possiamo migliorare”.

Nella giornata allo stadio Chersoni, i protagonisti principali sono stati gli U18, con il 1° Torneo Puggelli, che ha visto trionfare i fortissimi ragazzi del Petrarca Padova A. Ai nostri Squaletti, che hanno fatto segnare 2 sconfitte (Padova A e Livorno) ed un pareggio (contro Prato) è andato il premio fair play: comunque una bella soddisfazione!

Mentre Prima Squadra e U18 erano impegnate a Prato, i nostri Squaletti U16 conquistavano a Varese un’importantissima vittoria per 18-5 che permette loro di continuare la corsa per un posto nella categoria élite nel prossimo campionato.

Intanto al Carlo Androne gli Squalotti della Cadetta facevano una bellissima figura pareggiando in amichevole per 5 mete a 5 contro Savona, squadra promossa in C1.

Per tutti i nostri atleti, grandi e piccoli, per lo staff e i tecnici, il prossimo appuntamento è fissato per sabato 24 settembre alle 16.00 in piazza Nicoloso, di fronte al Municipio di Recco: la Pro Recco Rugby si presenta ufficialmente per la stagione 2016/2017.

unnamed-55

 

Tags: , ,

 

Autore

Altri post di

 

Commenta su Facebook


 

Commenta sul blog

obbligatorio

obbligatorio

optional


 
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: