Pro Recco U12 – Pasqua ovale a Grenoble

Sabato 26 marzo alle 8,00 l’U12 parte alla volta del torneo di Villard-Bonnot vicino a Grenoble!

Il viaggio è lungo ma il clima sul pullman è rilassato e gioioso e, appena passato il Frejus, le mamme preparano un pic-nic nell’area di sosta mentre i ragazzi giocano a nascondino. La giornata è soleggiata e calda e, arrivati in albergo, dopo aver sbrigato tutte le pratiche accompagnamo gli Squaletti al campo da rugby della scuola di Pont-de-Claix, dove alcune famiglie francesi li attendono per ospitarli per la notte. Sei Squaletti super-fortunati saranno accompagnati in serata dalle famiglie a vedere la partita di Top 14 allo Stade des Alpes di Grenoble, dove si affrontano Grenoble e La Rochelle. Nel frattempo i papà iniziano a far festa allo Stade René Boeuf di Villard-Bonnot e ceniamo tutti insieme in un capannone messo a disposizione del Torneo dal Comune.
Il mattino seguente, purtroppo, come previsto arriva la pioggia, che ci terrà compagnia per tutto il giorno fino al termine del Torneo.
Le partite del mattino sono cinque:
Pro Recco vs CSGB II 5 – 0
Pro Recco vs FCG 0 – 1
Pro Recco vs Tain Tournon 0 – 2
Pro Recco vs Remiremont 6 – 0
Pro Recco vs US2P 0 – 1.
I ragazzi, classificati quarti sulle sei squadre del loro girone, sono delusi dalla prestazione ma cerchiamo di rincuorarli, anche perché le partite duravano solo 6 minuti. Sicuramente sono stati anche un po’ penalizzati da regole che per noi italiani sono una novità, come la touche e la mischia a 5, che ci hanno fatto perdere quasi sempre il possesso della palla. Dopo il pranzo (che, con grande stupore, è a pagamento per tutti, atleti compresi) ci aspettano altri tre incontri, ma la squadra è a ranghi ridotti: purtroppo sul pullman insieme a tutti noi era salito anche un virus gastrointestinale, che inizia a mietere le prime vittime, tanto che sul terreno di gioco gli Squaletti ritornano solo in 13. Questi gli incontri del pomeriggio:
Pro Recco vs Echirolles 5 – 0
Pro Recco vs Acqui Terme 2 – 0
Pro Recco vs Dosson (Treviso) 3 – 0.
Quindi la nostra squadra, al termine delle partite, si classifica al 13° posto su 24 squadre totali: tutto sommato non male, considerando le difficoltà e il livello del torneo.
Alla sera torniamo tutti quanti in albergo stanchi e fradici, ma i ragazzi ci mettono pochissimo a riprendersi e non danno un attimo di tregua all’ascensore (per fortuna sono solo tre piani!).
Per la cena nessuno ha voglia di muoversi dall’albergo e così decidiamo di ordinare delle pizze: sembra facile, ma non lo è, per quasi cinquanta persone! La serata va avanti con le sospirate pizze e tante risate.
Il mattino seguente l’intera brigata si sposta a Grenoble per visitare il centro storico e, neanche a dirlo, appena scendiamo dal pullman inizia a piovere: che tempismo! Gironzoliamo fino alle 13,30 quando, stanchi di prendere pioggia e con due mamme ko per il virus, decidiamo di partire per rientrare in Italia.
E’ stato un weekend impegnativo per tutti ma, certamente, anche una bella esperienza ricca di novità. Ora aspettiamo con ansia di ripartire, con destinazione Trofeo Topolino!
Atleti presenti: Bagnato Leonardo, Bianchi Tommaso, Bozzo Nicola, Ceccarini Jacopo, Esposito Corcione Lorenzo, Fasce Elia, Guastamacchia Mattia, Lovadina Martino, Massa Lorenzo, Minetti Gabriele, Mugnaini Gianluca, Mugnaini Tommaso, Nardi Francesco, Patri Thomas, Quiroga Francisco, Sberna Federico.

unnamed-103

 
 

Autore

Altri post di

 

Commenta su Facebook


 

Commenta sul blog

obbligatorio

obbligatorio

optional


 
 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: