PWC’s Rugby Monza 1949 alla terza finale scudetto consecutiva

Domenica 29 maggio ore 15,30. L’appuntamento è al campo sportivo Adriano Chiolo di Monza per il ritorno delle semifinali scudetto. La partita di andata aveva messo una seria ipoteca sul risultato finale, ma la posta in palio è talmente alta che non si può sottovalutare l’incontro di oggi.La partita si è giocata sotto una pioggia battente più novembrina che estiva.

Il primo tempo finisce 19 a 3 per le padroni di casa, un risultato già sufficiente e che testimonia la supremazia in campo in termini di possesso e di gioco prodotto. La partita è comunque lottata con la squadra di Bologna che cerca di difendere più che può.

Il secondo tempo decisamente a senso unico con PWC’s Rugby Monza 1949 che prende il largo chiudendo la partita sul 50 a 3, nessuna meta concessa alle avversarie in entrambe le partite.

Ora ad attenderle in finale ci sono le ragazze del Valsugana che hanno confermato il risultato dell’andato battendo il Benevento 24 – 0.

Si tratta della riedizione della finale dello scorso anno, persa dal Monza di misura e c’è tanta voglia di rivincita.

L’appuntamento è a Calvisano il 4 giugno alle ore 19,30.

La formazione: Virgili; Severgnini, Bollini, Dell’Oca, Magatti (c); Trilli, Russo; Pillotti, Locatelli, Trentani, Elemi, Rimoldi, Bettolatti, Cammarano, Barazzetta (vc).
A disposizione: Denti, Ascione, Arpano, Lisotti, Barillari, Panizzuti, Salerio, Allaria.
Allenatore: Cuomo

Marcatori: Cammarano (2), Bollini, Locatelli, Magatti (2), Salerio.

bologna-2

 
 

Autore

Altri post di

 

Commenta su Facebook


 

Commenta sul blog

obbligatorio

obbligatorio

optional


 
 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: