Sarà un week end all’insegna di ragazze e bambini che, insieme alla Serie C elite, terranno alti i colori biancorossi nei campi da rugby del Nord Italia.

COCORITI

La giornata inizierà a Ravenna dove i piccoli atleti in erba delle squadre Under 8-10 e 12 del Rugby Forlì 1979 incroceranno i tacchetti coi loro coetanei di Alfonsine, Ravenna, Faenza, Rimini e Cesena. I giovani rugbysti si cimenteranno in incontri organizzati con la consueta formula del concentramento e sarà una giornata di mete e divertimento per loro e per i numerosi genitori al loro seguito.

MOCCIOSETTE

Le piccole guerriere biancorosse saranno impegnate a Treviso nella terza tappa del Circuito Coppa Italia. Capitan Zajac e compagne cercano la loro prima vittoria stagionale e sarebbe veramente il massimo raggiungerla alla Ghirada, vero tempio della pallaovale italiana. Prive di Laura Lamberti e di Giorgia Guardigli le forlivesi proveranno a mettere in pratica quanto di buono espresso in queste sedute d’allenamento, in particolare nelle due disputate con le coetanee del Rugby Club San Marino.

SERIE C ELITE

Chiudono la giornata biancorossa gli Aquilotti di Coach Balzani impegnati nel terreno amico dell’Inferno Monti. La prima squadra forlivese vuole assolutamente i 5 punti a discapito del Rugby Foligno, fanalino di coda (con -4 punti) del girone 3 della Serie C Elite Nazionale. L’esito dell’incontro è meno scontato di quello che si può pensare perchè gli umbri stanno esprimendo un bel gioco, ma subiscono la mancanza di fisicità e qualche giro a vuoto dovuto all’inesperienza. I biancorossi si presentano al gran completo, con la sola assenza di Marzocchi Filippo ancora fuori per impegni personali. L’allenatore forlivese può giocarsi comodamente tutte le sue carte e questo sicuramente consentirà di avere più opzioni offensive per cercare di ottenere vittoria e punto di bonus.

Calcio d’inizio alle ore 14.30.

Rugby Forlì

 

Tags: , , ,