Rugby Old: positivo l’esito dell’8° Memorial Pittoni

Si è svolto sabato 21 maggio presso il campo sportivo di Pagnacco l’8° Memorial Pittoni, torneo fra formazioni di categoria Old che la locale squadra di rugby organizza per ricordare Gianni Pittoni (“il Giallo”), primo presidente nonché fondatore della Società nell’ormai lontano 1981, già giocatore Rugby Udine, petrarca Padova e nazionale azzurro.

All’appuntamento hanno preso parte i Quatro Gati di Vicenza e ben due formazioni locali, goliardicamente ribattezzate per l’occasione Lazzacco (borgo in cui risiede il Presidente Giacomo Gasparini) e Marolins (dove abita il capitano Paolo Trangoni). Fra le fila friulane hanno trovato posto anche alcuni giocatori dei Tandoi e degli Old Ducks di Gemona, nuova formazione del panorama rugbistico Old che avrà il proprio batttesimo del campo proprio a Plaino di Pagnacco domenica 26 giugno, oltre ad altri amici di Treviso.

Ad aprire le danze agli ordini del signor Fraziano (arbitro della giornata) proprio il derby fra Lazzacco e Marolins, vinto da quest’ultimo per 4 mete a 0. Nonostante il chiaro risultato finale la partita è stata molto combattuta ed equilibrata, con il Marolins che ha saputo abilmente sfruttare tutte le occasioni da meta. Non è mancato lo spettacolo come in occasione dell’ultima segnatura scaturita da un calcio a incrociare dalla propria 22 da parte dell’Apertura Cristian Valvason che ha imbeccato la giovane Ala Davide Peresano che si è involata in meta seminando gli avversari.

A seguire è stato il Lazzacco ad affrontare i Quatro Gati. Anche qui un risultato finale ampio, con una vittoria friulana per 4 mete a 1. In questa partita la squadra di casa trova la quadra del gioco ed esprime tutte le potenzialità individuali dei propri giocatori provenienti come detto da diverse formazioni. Brilla in particolare l’asse formata dai Gemonesi Matteo Benvenuti (Apertura) e Riccardo Bellé (Terza centro), ben coadiuvati dal giovane mediano di mischia Joel Quinupia Junior (Villorba).

Ultimo incontro fra il Marolins e i Quatro Gati, dove i friulani faticano molto per avere la meglio dei veneti. Partita che si conclude a favore dei padroni di casa per 1 meta a 0. Gioco molto spezzettato con ripetute mischie soprattutto fuori dalla 22 vicentina. Alla fine decide l’incontro una meta in chiusura dell’Apertura Valvason.

Il signor Fraziano manda quindi tutti negli spogliatoi e poco dopo iniziano i festeggiamenti del tradizionale Terzo Tempo dove – assieme a familiari e amici – i giocatori delle tre formazioni hanno condiviso fraternamente la cena e qualche birra.

I prossimi appuntamenti dell’Old Rugby Pagnacco:

04/06 Udine, Memorial Day

11/06 Lignano Sabbiadoro, Beach Rugby Old

26/06 Plaino di Pagnacco, Torneo Festa della Birra con Old Ruggers Treviso e Old Ducks Gemona

unnamed-409

 
 

Autore

Altri post di

 

Commenta su Facebook


 

Commenta sul blog

obbligatorio

obbligatorio

optional


 
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: