Serie A, I Medicei e L’Aquila volano nella finale del 21 maggio

Saranno Toscana Aeroporti I Medicei e L’Aquila Rugby Club a contendersi l’unico posto in palio per il campionato di Eccellenza nella finale del campionato di Serie A.

Dopo la vittoria nella gara di andata tra le mura amiche per 30-19, L’Aquila riesce a bissare il successo espugnando 33-21 il campo del Valsugana Padova. Partono a spron battuto i padroni di casa che al sesto minuto, grazie alle mete di Beraldin e Caporello trasformate da Roden, riescono a ribaltare momentaneamente il passivo della gara di andata. Carnicelli accorcia le distanze, ma Beraldin sul finale di tempo riesce a portare il parziale sul 21-5. La ripresa è un monologo ospite con la squadra guidata dal duo Troiani-Rotilio che trova il sorpasso al 68′ con la meta di Speranza, chiudendo la partita con Cerasoli al 77′.

Partita a senso unico a Firenze dove i padroni di casa de I Medicei, forti della vittoria per 21-14 in casa del Verona Rugby nella gara di andata, battono con un netto 69-10 gli avversari. Partita virtualmente chiusa già nel primo tempo dove la squadra di Presutti va all’intervallo in vantaggio sul 40-5. Nella ripresa non cambia l’andamento del match con I Medicei a fare la partita e Rodwell che inchioda il risultato sul 69-10 all’ottantesimo.

La finale, in gara unica in campo neutro, è in calendario domenica 21 maggio. Nei prossimi giorni sarà ufficializzata la sede di gara.

 

Tags: , , ,

 

Autore

Altri post di

 

Commenta su Facebook


 

Commenta sul blog

obbligatorio

obbligatorio

optional


 
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: