Settima vittoria stagionale per la Barton Cus Perugia

SERIE B – SETTIMA VITTORIA PER LA BARTON CUS PERUGIA
Barton Cus Perugia – Parma 25-20 (15-3 dpt)
Barton Cus Perugia: Masilla, Betti (27’st Battistacci), Magi, De Leo, Franzoni (36’st Quagliani), Sportolari, Corbucci, Zualdi (27’st Novelli M.), Mazzanti, Sonini, Scaloni (30’st Paciosi), Novelli S. (4’st Bresciani), Macchioni, Cappetti (32’st Tribastone), Di Vito. A disp.: Renetti, Nunzi. All.: Speziali, Gamboni.
Parma: Walter, Gasparri, Russotto, Rosi, Pelagatti, Biancaniello, Robecchi, Soffredini, Slawitz, Poli, Pascu, Caselli, Maccieri, Palma, Tognolli. A disp.: Marku, Pelagatti, Quagliotti, Calcagno, Cavazzini, Fofana, Manganiello. All.: Leagailesolo.
Punteggio – Primo tempo: 15’cp Masilla (3-0), 17’cp Rebecchi (3-3), 19’m De Leo tr Masilla (10-3), 23’m Sportolari (15-3). Secondo tempo: 3’m Russotto (15-8), 10’m Di Vito (20-8), 26’m Di Vito (25-8), 34’m Parma tr Rebecchi (25-15), 36’m Parma (25-20).
Arbitro: Vicenzo De Martino
Ammonizioni: 31’st giallo De Leo

PERUGIA – Sesta vittoria consecutiva – e settima stagionale – per la Barton Cus Perugia che anche domenica pomeriggio, sul campo casalingo di Pian di Massiano, ha saputo imporsi contro la diretta concorrente Parma 1931, nella partita valida per l’ottava giornata del campionato nazionale di rugby di serie B maschile, girone 2. È stato un incontro combattuto ma che ha visto i padroni di casa sempre avanti nel punteggio. Bene la trequarti che ha saputo sfruttare al meglio le palle provenienti dalla mischia. Gli avversari sono riusciti ad imporsi sono negli ultimi minuti di gioco complice la stanchezza dei biancorossi che giocavano anche con un uomo in meno. Al 31′, infatti, Stefano De Leo era uscito per un cartellino giallo.
“Abbiamo affrontato – commenta Alessandro Speziali, coach della Barton insieme a Gianluca Gamboni – la squadra diretta concorrente per la posizione. I ragazzi hanno interpretato la partita bene. Abbiamo avuto alcune defezioni all’ultimo momento come Renetti che ha accusato un problema muscolare e lo abbiamo dovuto cambiare all’ultimo minuto. Però, come dico sempre, chiunque mette la maglietta di questa squadra deve dare il 100% e lo fa. Abbiamo chiuso il primo tempo avanti, non siamo mai stati sotto. Nel secondo siamo riusciti a fare la quarta meta e gli ultimi 10 minuti abbiamo dato spazio a tutti, nonostante avessimo un uomo in meno in campo. Abbiamo comunque gestito la partita e riportato a casa i 5 punti. Siamo stati veramente bravi. Questi ragazzi si stanno meritando giorno dopo giorno la posizione in classifica, che ci vede quarti. Prendere 5 punti contro una diretta concorrente è importante. Ringrazio i ragazzi e martedì ricominciamo a lavorare per Firenze”.
“La squadra c’è, gioca bene, è umile e compatta. Significa che lo spogliatoio – dichiara il presidente Alessio Fioroni – è sereno e unito, merito di tutti: ambiente, tecnici e soprattutto giocatori. Bravi ragazzi, persone serie. Alla fine abbiamo concesso agli avversari quel punto che avrebbe fatto la differenza tra l’ottima prestazione, così com’è stata e la partita perfetta. Il passo è comunque quello giusto”.
“Faccio i miei complimenti a Scaloni – afferma infine il direttore sportivo Roberto Cirimbilli – che ha avuto un risentimento alla spalla, con problemi di allenamento in settimana, ma oggi ha giocato e fatto il suo dovere. Credo che la vittoria di oggi sia merito soprattutto degli allenatori che hanno saputo prepararla bene”.
Domenica prossima, ultima partita prima della pausa Natalizia, i biancorossi (28 punti) saranno impegnati a casa del Florentia (16).
Classifica: Modena (34 punti), Bologna 1928 (32), Reno Bologna (29), Barton Cus Perugia (28), Parma 1931 (25), Romagna Rfc (24), Florentia (16), Amatori Parma (15), Livorno (11), Jesi (10), Viterbo (6), Arezzo (0).

UNDER 18 – SCONFITTA ALL’ULTIMO MINUTO PER LA BARTON
Barton Cus Perugia – I Medicei 12-17
Barton Cus Perugia: Paoletti, Bevagna, Pettirossi, Khayari, Nataletti, Bigarini, Battistacci, Balucani, Peter Rios, Corò, Pittola, Patumi, Bello, Ferri, Cecchetti. A disp.: Bragetta, Beshiri, Caruso, Milizia, Baratta, Fioriti, Piazza. All.: Fastellini e Gabrielli.
Punti Perugia – Mete: Khayari, Balucani. Trasformazione: Bigarini.

PERUGIA – La Barton Cus Perugia perde all’ultimo minuto lo scontro diretto con I Medicei per 12-17, nella partita valida per la settima giornata del campionato nazionale Elite under 18. I giovani biancorossi sono partiti a razzo con una meta segnata da Khayari durante la prima azione. Subito dopo gli avversari hanno accorciato le distanze con un calcio di punizione. Il primo tempo si è chiuso con il punteggio di 12-3 grazie ad una meta di Balucani trasformata da Bigarini.
“Successivamente – commenta Fabrizio Fastellini, coach della Barton insieme a Giorgio Gabrielli – abbiamo fatto delle scelte sulla finalizzazione errate. Qualche calcio in touche che non è uscito, qualche rimessa laterale sbagliata e loro hanno accorciato le distanze sul 12-10 con una meta. Negli ultimi 2 minuti hanno segnato i nostri avversari, noi non abbiamo ceduto e siamo riusciti a recuperare anche un pallone. Però, alla fine, abbiamo commesso un errore in avanti. I Medicei hanno tanto movimento, hanno giocatori in nazionale ed ora sono secondi in classifica. Però sinceramente ma c’è molto rammarico perché la partita la potevamo averla chiusa prima. Potevamo aver fatto l’ultima meta della giornata. Nel complesso è stata una partita equilibrata, dove si è giocato alternati nei due campi”.
Domenica prossima la Barton Cus Perugia sarà impegnata a casa del Lyoins Romagna.

UNDER 16 – BARTON VITTORIOSA CONTRO MODENA
Barton Rugby Perugia – Modena 31-12
Barton Rugby Perugia: Baldinelli, Farinacci, Paoletti, Ruta, Cintioli, Betti, Minelli, Palugini, Matarazzo, Gasparri, Mariucci D., Marucchini, Pettirossi, Nataletti, Capponi. A disp.: Bocci, Turco, Mariucci N., Rinaldi, Casagrande, Dell’Omodarme. Bendini. All.: Gamboni e Masone.
Punti Perugia – Mete: Ruta, Farinacci, Cintioli, Matarazzo, Gasparri. Trasformazioni: 3 Baldinelli.

PERUGIA – Vittoria casalinga Barton Rugby Perugia under 16 che domenica mattina ha superato Modena con il punteggio di 31-12, nella partita valida per la per l’ottava giornata del campionato nazionale Elite di categoria. I ragazzi di Gianluca Gamboni e Gerardo Masone sono andati in meta cinque volte (con Ruta, Farinacci, Cintioli, Matarazzo e Gasparri) di cui tre trasformate da Baldinelli. Con questo successo i biancorossi si fermeranno per le festività Natalizie per tornare in campo il prossimo 22 gennaio in casa del Rugby Reggio.

UNDER 14 – BARTON KO A CITTA’ DI CASTELLO
Città di Castello – Barton Rugby Perugia 26-12
Città di Castello: Guerrini, Bernardini, Cumbo, Ricci, Merlo, Tokhtakhunov, Giottoli, Savino, Milli, Serpolini, Ganovelli, Watson, Lazzari, Nardi, Attala, Cerbella. All.: Cucchiarini.
Barton Rugby Perugia: Gasperini, Casciarri, Rossetti, Gasparri, Giulietti, Barbadori, Cintioli, Rossi A., Santini, Carciani, Alimenti, Bigazzi, Oancea. In panchina entrati: Paparelli, Marca, Righini, Risoli. All.: Ignozza, Magi, Tesorini.
Punti Castello – Mete: 2 Bernardini, 2 Guerrini. Trasformazioni: 3 Guerrini.
Punti Perugia – Mete: 2 Gasperini. Trasformazione: Cintioli

CITTA’ DI CASTELLO – La Barton Rugby Perugia perde la partita valida per l’ottava giornata del campionato regionale under 14. Sabato scorso i biancorossi sono usciti sconfitti dal confronto contro i pari età del Città di Castello per 26-12. I giovani della Barton hanno placcato male subendo il gioco degli avversari.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

 

Tags: , ,

 

Autore

Altri post di

 

Commenta su Facebook


 

Commenta sul blog

obbligatorio

obbligatorio

optional


 
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: