Successo per i giochi studenteschi friulani a Villa Manin

Chi lo avrebbe mai detto? I pali da rugby nell’esedra di Villa Manin.

La residenza friulana dell’ultimo Doge, che ospitò tra le sue mura anche Napoleone Buonaparte, è stata la suggestiva location del Campionato delle Scuole del Friuli Venezia Giulia.

Una giornata di festa, un grande happening sportivo, al quale hanno preso parte, sabato 30 aprile a partire dalle 9 del mattino, 500 studenti-rugbysti provenienti da tutta la regione.

La manifestazione, organizzata dalla Delegazione Fir Fvg, coadiuvata dall’Overbugline Codroipo di Riccardo Sironi e Susanna Greggio per la parte logistica, è il degno epilogo di un’annata sportiva e scolastica che ha visto un sempre maggiore coinvolgimento dei plessi scolastici friuligiuliani nelle attività della Federugby.

Nel parco della villa, a Passariano di Codroipo, sono stati allestiti 3 campi da gioco, sui quali hanno giocato le categorie Under 8 e Under 10, mentre nella “piazza tonda” sono stati collocati altri 4 per gli Under 11 e 12.

Le categorie Under 14 e 16 hanno invece giocato al Polisportivo di Codroipo, per poi avere raggiunto il resto della “truppa” attorno alle 12 per la cerimonia delle premiazioni.

I bambini e ragazzi che hanno preso parte alla kermesse hanno poi visitare gratuitamente la mostra “Memorie”, dedicata al quarantennale del terremoto in Friuli.

Insomma, una grande giornata di sport e aggregazione, nella quale vi è stato anche spazio per la riflessione e il ricordo.

Da segnalare l’intervento delle Forze Armate (Carabinieri, Aereonautica ed Esercito) che hanno messo a disposizione i mezzi per trasportare gli atleti dalle loro città a Villa Manin: simbolo di una sempre più stretta collaborazione tra sport ed esercito.

La Delegazione FIR, presente nella persona del Delegato Francesco Silvestri e di tutti i tecnici regionali (Federico Dalla Nora e Francesco Grosso) hanno sottolineato l’impegno della FIR nella promozione dello sport a scuola ed evidenziato come fosse la prima manifestazione in Italia conclusiva di una attività regolare e costante iniziata a settembre nelle scuole e che ha visto gli studenti atleti coinvolti per tutta la stagione scolastica.

E la prossima stagione? si terrà nuovamente a Villa Manin e vedrà coinvolti ancora più studenti visto che la Delegazione ha dei progetti mirati con Cividale del Friuli e Sacile.

Foto di Matteo Favi.

Foto di Matteo Favi.

 
 

Autore

Altri post di

 

Commenta su Facebook


 

Commenta sul blog

obbligatorio

obbligatorio

optional


 
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: