U16: il Granducato Livorno si arrende al Rosignano

Una derby della costa tremendamente equilibrato, dal punteggio alto. La sfida ha pienamente confermato la qualità delle due squadre, che non a caso guidano la classifica del girone 2 del torneo regionale under 16. Sul campo amico ‘Falchini’, il Rosignano ha superato 40-33 il Granducato Livorno. Attacchi scatenati (in tutto 11 le mete registrate nell’arco del match), con difese talvolta distratte. I solvaini padroni di casa (che hanno siglato 6 mete) si aggiudicano 5 punti e restano solitari in vetta alla classifica. 2, invece, i punti raccolti dai giallo-bianco-rossi, che si sono assicurati il bonus-attacco (5 mete) ed il bonus-difesa (per il passivo finale inferiore alle 8 lunghezze). Questa la classifica al termine del girone d’andata (le 5 squadre hanno, ciascuna, giocato 4 partite): Rosignano 20 p.; Granducato Livorno 17; Golfo Scarlino 7; Ghibellini’2′ 4; Elba 3. La sensazione è che la battaglia per la prima piazza si deciderà all’ultima giornata del girone di ritorno, quando le due battistrada si ritroveranno nuovamente di fronte (stavolta al ‘Tamberi’, il campo amico dei ‘Granduchi’). A Rosignano, gli allenatori ospiti Giampaolo Brancoli e Michele Pelletti hanno utilizzato questi atleti (nati negli anni 2002 e 2003): Bicchierai, Dalla Valle, Uccetta, Chiarugi, Pellegrini, Porciello, La Rosa, Barba, Rondelli, Marchi, Castelli, Barsacchi, Lentini, Cappelli, Lischi, Pioli, Brondi, Tellini, Cadau, Mazzoni, Bernieri, Taddeini. Per il Granducato, due mete di Mazzoni (al suo attivo anche quattro trasformazioni), due di Lischi ed una di Chiarugi. I giallo-bianco-rossi, dopo aver mancato nelle gare di inizio stagione l’accesso nel campionato d’èlite di categoria (nei barrage sono giunte severe sconfitte con Imola e Valnure/Lyons Piacenza) si stanno ritagliando, in questo torneo regionale, non poche soddisfazioni. Prima della sconfitta di Rosignano, i ‘Granduchi’ avevano ottenuto tre vittorie, tutte quante condite dal bonus-attacco. Prossimo impegno per la rappresentativa della franchigia (il Granducato è nato nel 2015 grazie al lavoro sinergico tra le società cittadine dei Lions Amaranto e gli Etruschi) è fissato per il 3 dicembre, a Siena, contro i locali dei Ghibellini’2′.

 

Tags: , , ,

 

Autore

Altri post di

 

Commenta su Facebook


 

Commenta sul blog

obbligatorio

obbligatorio

optional


 
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: