U16 – Squaletti in evidenza a Colorno

Venerdì e Sabato di Pasqua si è svolto a Colorno il torno internazionale “Colorno Tournament F.Cantoni”, riservato a squadre della categoria U16 ed intitolato al giovane atleta del Colorno Rugby tragicamente scomparso 2 anni fa. Al Torneo ha partecipato, tra le varie compagini, anche il Centro di Formazione di Parma, rinforzato per l’occasione da atleti dei Centri di Formazione di Recco e Livorno. L’inedita “franchigia federale” si è infatti presentata all’appuntamento con uno schieramento misto formato da atleti appartenenti alle società emiliane del Parma Rugby, Amatori Parma e Colorno, alla società ligure del Genova Levante ed alle società toscane dei Titani e del Rosignano Rugby.
I giocatori del Genova Levante aggregati al CdF Parma erano cinque, quattro dei quali Squaletti “made in Pro Recco Rugby”: Giulio Giuffrè, Michael Matulli, Alessandro Prampi e Lorenzo Romano, mentre l’altro giocatore ligure era Matteo Campi del Genova Levante. I ragazzi liguri hanno dato un contributo determinante al meritatissimo secondo posto ottenuto dal CdF Parma al termine di due giorni intensi di incontri con compagini di alto livello.

Venerdì, nel girone eliminatorio a 5 squadre, i ragazzi hanno ottenuto altrettante vittorie contro il CdF di Viadana (14-5), la squadra inglese degli Old Elthanian (12-10), il Rugby Pesaro (26-0) ed i toscani del Granducato Rugby (10-0).
Nella semifinale di sabato il CdF Parma ha superato il CdF Reggio-Modena per 15-10 (con meta determinante e relativa trasformazione degli squaletti Lollo Romano ed Ale Prampi).
Nella finale, contro la forte formazione gallese degli RGC, gia vincitrice del torneo nella scorsa edizione, i “nostri” ragazzi sono usciti sconfitti per 10-0, a testa alta, lottando fino all’ultimo minuto contro degli avversari di grande valore che hanno meritato la vittoria finale.

Un plauso allo Staff tecnico del CdF di Parma per essere riuscito ad organizzare gruppi di ragazzi provenienti da club e regioni differenti in una compagine talmente unita ed affiatata da dare la sensazione che giocasse insieme da mesi.

unnamed-102

 
 

Autore

Altri post di

 

Commenta su Facebook


 

Commenta sul blog

obbligatorio

obbligatorio

optional


 
 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: