U18: Firenze corsara in casa della Lazio

Campionato Under 18 Elite – 1° Giornata di ritorno – Fase nazionale
Lazio Rugby 1927 – Toscana Aeroporti I Medicei R.C.: 15 – 31 (p.t. 0 – 17)

Marcatori: 4′ m Biagini tr Reale (0-7); 10′ m Cocchi tr Reale (0-14); 25′ cp Reale (0-17); 2’st m Lazio nt (5-17); 10’st m Biagini tr Reale (5-24); 15’st m Lazio nt (10-24); 29’st m Mancini Parri tr Pellegrino (10-31); 35’st m Lazio nt (15-31)

Toscana Aeroporti I Medicei R.C.: Reale (Pellegrino), Magnelli, Cocchi (Battaglia), D’Aliesio, Gentili, Bartoli, Matteoni (Bacci), Bianchi, Chianucci, Michelagnoli, Biagini (Cap.), Di Donna (Fissi), Panerai (Bartolini), Mancini Parri, Mariottini (Loreto) – A disposizione: Venturi
Allenatore: Peppe Sorrentino

Girone 2 Fase nazionale – Classifica dopo la 1° giornata di ritorno:
Unione Rugby Capitolina 15; Toscana Aeroporti I Medicei 13; IMA Lazio 11; Cavalieri U.R. Prato Sesto 0

Roma, 8 maggio 2016 – Dopo la bella vittoria casalinga ottenuta sulla Lazio nella giornata precedente, i Medicei erano chiamati alla “prova di maturità” contro la capolista, ben decisa a ottenere l’immediata rivincita sul terreno amico dell’Acquacetosa. I ragazzi di Sorrentino hanno superato brillantemente l’esame con un successo costruito fin dalle battute iniziali e – oltre ogni aspettativa – mai messo realmente in discussione nell’arco dei 70 minuti, nonostante la grande pressione esercitata dai padroni di casa, bravi a togliere ossigeno ai gigliati su tutti i punti d’incontro.
L’avvio di gara arrembante dei Medicei porta al doppio vantaggio nel giro di 10 minuti, con le mete di capitan Biagini e di un incontenibile Cocchi, purtroppo costretto a uscire poco più tardi per infortunio.
I Medicei, sospinti anche dall’entusiasmo dei numerosi tifosi gigliati che hanno affrontato la trasferta romana per stare vicino ai ragazzi dell’Under 18, continuano a premere sull’acceleratore e prendono ulteriormente il largo grazie ad un calcio piazzato di Reale, che consente agli ospiti di andare al riposo sul 17 a 0.
La seconda frazione di gioco si apre con la prima meta dei padroni di casa, ma i Medicei sono bravi a tenere sempre il punteggio ampiamente oltre break, controllando la reazione dei biancocelesti.
Così, al 10′, è ancora una meta di Biagini a tenere a distanza gli avversari, che pure vanno a segno al 15′.
A pochi minuti dalla fine Mancini Parri, dopo una bella combinazione con Bianchi, sigla la quarta meta che regala ai Medicei anche il punto di bonus.
Lo spunto finale è dei padroni di casa, che d’orgoglio vanno in meta nell’ultima azione.

Il commento di Peppe Sorrentino a fine gara: “Davvero una grande prestazione della squadra nel doppio confronto con la Lazio. Loro ci hanno messo in grande difficoltà, specialmente nel primo incontro, anche perché noi venivamo dalla brutta sconfitta con la Capitolina, mentre i laziali erano belli carichi per il primo posto in classifica. A Roma abbiamo dato subito la nostra impronta alla partita con due mete già nel primo tempo. Nel secondo abbiamo gestito il risultato e abbiamo subito solo la reazione degli ultimi minuti. Adesso è importante prepararsi al meglio per il match di Prato, per arrivare poi a giocarci tutto nell’ultimo incontro interno con la Capitolina.
Mi piace sottolineare che hanno fatto i complimenti ai ragazzi anche due spettatori d’eccezione, l’head coach dei Medicei Pasquale Presutti ed il Professor Franco Ascantini, che fra tanti appuntamenti proposti dalla giornata, anche in serie A, hanno scelto di venire a vedere proprio questa partita.
Infine un grande ringraziamento a tutti i supporters, dalla delegazione Under 16 agli atleti Medicei, ai genitori e agli amici che hanno sostenuto la squadra!”

unnamed-346

 
 

Autore

Altri post di

 

Commenta su Facebook


 

Commenta sul blog

obbligatorio

obbligatorio

optional


 
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: