U18: il Granducato spazza via Viareggio

 

Il Granducato Livorno, il sodalizio sinergico nato nel 2015 grazie alla proficua collaborazione fra Lions Amaranto Livorno ed Etruschi Livorno e diventato da pochi mesi a tutti gli effetti ‘Franchigia’ riconosciuta dalla FIR, ha iniziato la nuova stagione ufficiale sotto i migliori auspici. La rappresentativa giallo-bianco-rossa under 18, nel debutto nel nuovo campionato regionale di categoria, si è imposta, sul campo amico ‘Tamberi’, 83-10 (13 mete a 2) sui coetanei de I Titani Viareggio. Gara a senso unico, dominata dai padroni di casa. I labronici, allenati da Andrea Saccà e Riccardo Della Rosa, si sono presentati inizialmente con: Maraviglia; Banchieri, Mori, Sheu, Capobianchi; Del Bono, Batista; Krifi, Mannelli, Vitiello; Dalla Valle, Baldi; Migliori, Lucchesi, Bertini. Entrati anche: Mirante, Solimani, Bonuccelli, Bientinesi, Magni, Raffa e Chiarugi. Il Granducato domenica prossima renderà visita al Lucca che nel primo turno si ha travolto, 67-0, fuori casa, la Lunigiana. L’obiettivo del Granducato è quello di puntare al primo posto in questo torneo toscano, per poi disputare lo spareggio con la squadra prima nel girone emiliano ed accedere ai quarti di finale del titolo nazionale (nei quarti incontro con la seconda del girone élite del centro Italia). Il Granducato, in particolare, può contare su elementi al primo anno di categoria (cioè del 2000) di gran spessore. Sono quei giocatori che nella scorsa stagione hanno trascinato la rappresentativa livornese sinergica under 16 verso obiettivi di prestigio, con il titolo nazionale mancato per un soffio. La caccia a mete di gran rilievo è ricominciata, sia pur partendo dal basso, da un campionato regionale, nel quale i livornesi si trovano di fronte formazioni di seconda fascia (la ‘serie A’ di categoria è il campionato élite). Nulla vieta, partendo da queste gare tutt’altro che proibitive, di preparare con puntiglio la seconda e decisiva fase stagionale, nella quale le difficoltà aumenteranno.
mori-al-calcio

 

 

Tags: , ,

 

Autore

Altri post di

 

Commenta su Facebook


 

Commenta sul blog

obbligatorio

obbligatorio

optional


 
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: