U6: i piccoli Highlanders Formigine crescono e si divertono

In attesa dei primi impegni della stagione e dei primi concentramenti, i nostri piccoli guerrieri dell’under 6 hanno ripreso regolarmente le attività al “Comunale” e come l’anno scorso tutti i lunedi e tutti i giovedi sono in campo a divertirsi tutti insieme. Un’anno importante per tutto il minirugby giallonero, in attesa di conferme dopo la straordinaria stagione dell’anno passato. E l’inizio è davvero promettente, molti dei bimbi dell’anno scorso sono già passati nella categoria superiore (l’under 8) per “anzianità” e quindi hanno lasciato soltanto 1 bimbo nella categoria under 6. Detto questo, al “Comunale” sono almeno 15 i bimbi che sono regolarmente presente agli allenamenti, segno della grande crescita del movimento rugbistico formiginese che si sta radicando sempre più nel territorio della città modenese e del comprensorio ceramico. Soddisfatte e raggianti le due coach dei piccoli Highlanders, Federica Biolchini e Irene Baldaccini. Ecco le loro impressioni dopo le prime settimane di lavoro in campo, coach Biolchini commenta così: “Sono molto soddisfatta, ci sono tanti bimbi nuovi e anche qualche bimba che si avvicinano a questo sport con tanta carica e tanta voglia di giocare e divertirsi.” Così l’altra coach, Irene Baldaccini: “Grandi numeri e grande partecipazione, ad ogni allenamento abbiamo in campo una ventina di bambini con tantissima energia e voglia di giocare. Rispetto alla stagione precedente, i piccoli Highlanders sono quasi tutti dell’età di quattro anni e allenare i bambini di questa età non è facile, ma sia io che la mia collega Federica ce la metteremo tutta e questo per noi è anche un modo per metterci ancora di più in gioco!”

unnamed-46

 

Tags: , , ,

 

Autore

Altri post di

 

Commenta su Facebook


 

Commenta sul blog

obbligatorio

obbligatorio

optional


 
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: