Si avvicina la fine del campionato, e salvo sorprese dell’ultimo minuto, la classifica non è destinata cambiare sembianze. Tuttavia, l’intensità del gioco sembra crescere di partita in partita – tutte le squadre desiderano chiudere in bellezza il campionato, ed esprimere ciò che non sono riuscite ad esprimere durante il resto del campionato.

Anche per questo il Padova Rugby 555 non ha affrontato a cuor leggero la partita in trasferta contro il Valchiampo, disputata Domenica 25 Marzo 2012. Sapevamo di trovare una squadra agguerrita e così è successo – i vicentini erano reduci da una buona prestazione contro lo Janus, che li ha visti segnare 26 punti e costringere gli ospiti di Selvazzano a un super lavoro per batterli.

Il Padova 555, dal canto suo, dopo una frustrante sconfitta contro il Montebelluna in trasferta, desiderava confermare la propria qualità in termini di gioco e concretezza, essendo ancora la squadra con meno sconfitte dopo il Silea capolista. E così è stato: i nostri ragazzi hanno dato tutto in campo, portando a casa una vittoria netta (Valchiampo 0 – PD Rugby 555 52) non senza difficoltà, grazie ad una reazione convinta del Valchiampo.

Il Padova Rugby 555 comincia bene la partita andando subito in meta, ma nel corso del primo tempo non riesce ad esprimere molto gioco, causa alcuni errori in fase di concretizzazione. La prima frazione di gioco si chiude con gli ospiti in vantaggio per 26 a 0.

Nel secondo tempo il Padova 555 riesce a produrre una buona mole di gioco concretizzando altre 4 mete. Nonostante il ritmo di gioco sia cresciuto le segnature sono le stesse del primo tempo, anche perché l’attesa reazione del Valchiampo, che cercava fortemente la segnatura, ha fatto pressione sulla squadra patavina.

Nonostante la lodevole foga agonistica del Valchiampo, il pd rugby 555 è riuscita però a negare la meta, che avrebbero mertitato i numerosi sostenitori del Valchiampo presenti e festosi alla partita.

Durante la stessa giornata, la 13ma e penultima del Campionato di Serie C CIV (Girone 3), ci sono state non poche sorprese. Il Rocca Rubano è stato battuto in trasferta dal Frassinelle (Frassinelle 27 – Roccia Rubano 7), il Montebelluna ha trionfato a Selvazzano (Janus 10 – Montebelluna 30) mentre il Silea, ancora prima in classifica, non ha interrotto la sua imbattibilità vincendo per 80 punti a 0 contro il Rugby Delta del Po.

La prossima sfida del Padova 555, da disputare contro il Frassinelle presso i nostri impianti di Pontevigodarzere, è l’ultima di questo avvincente campionato 2011-12. Il Derby è programmato per il 15 Aprile alle 15,30 e si preannuncia assolutamente emozionante. Entrambe le squadre vorranno chiudere in bellezza e tenteranno in tutti i modi di negare la vittoria all’avversario.

Lo spettacolo per i nostri fans è assicurato: il Padova Rugby 555 vorrà dimostrare fino all’ultimo quanto vale, dopo una stagione di lavoro duro, piena di soddisfazioni ma tempestata di domande ancora aperte.

In poche parole, ci vediamo a Pontevì il 15 Aprile!

Buon Rugby!

Padova Rugby 555

 

Tags: , ,