Under 14: il Mantova continua a crescere, Viadana battuto 64 – 19

Under 14: Rugby Mantova 64 – Viadana 19

Buona dimostrazione di crescita per i ragazzi del Rugby Mantova che si impongono sui cugini viadanesi 64 a 19 nell’amichevole giocata in casa giovedì scorso.

La struttura della partita (tre tempi da venti minuti ciascuno) ha consentito ad entrambe le squadre di effettuare numerosi esperimenti cambiando spesso la composizione dei reparti. Interessante tipologia di gara che ha permesso di testare anche la reattività mentale dei ragazzi nell’adeguarsi rapidamente alle continue modifiche uscendo dalla propria zona di comfort.

Al fischio d’inizio dell’arbitro Mattia Braglia di Mantova, i giovani biancorossi sono partiti concentrati e determinati a dare il massimo imponendo da subito il proprio gioco e continuando a portare affondi alla ben strutturata difesa degli ospiti che tuttavia deve capitolare tre volte prima del duplice fischio sotto i colpi di un Mantova molto veloce.

Chiuso il primo dei tre tempi, caratterizzato da grande fisicità e ritmo alto, i biancorossi effettuano un cambio completo con i tre giocatori freschi a disposizione tra cui il mediano di mischia Cantarelli, stoppato nel primo tempo per essere medicato a bordo campo e che nei successivi due tempi di gara si dimostrerà molte volte determinante.

Il secondo tempo parte con una formazione completamente modificata, nonostante questo i mantovani non cedono un metro mantenendo calma e concentrazione per gestire ogni situazione. In difesa è da segnalare una buona pressione della prima linea difensiva che ha portato al guadagno della linea del vantaggio in diverse occasioni, tuttavia gli esperti viadanesi, molto fisici, hanno saputo sfruttare a pieno le poche rotture del placcaggio per ottenere importanti guadagni territoriali, costringendo così il Mantova alla strenua difesa della propria linea di meta. Questa situazione è stata alleggerita in più occasioni dall’intelligente gioco al piede dell’apertura Marani (subentrato a Foroni) che ha saputo liberare i propri 22 portando successivamente una buona pressione sul ricevitore.

Il secondo tempo si chiude con il Mantova sempre in vantaggio e molti spunti positivi di gioco.

Capitan Ribaldi richiama la squadra a dare tutto fino alla fine e così, con nuovi cambi effettuati anche per questo terzo ultimo tempo, i biancorossi partono subito al massimo. Il Viadana intensifica la fisicità dell’incontro e baratta spesso il gioco in velocità con continue sfide alla linea difensiva del Mantova portate il più delle volte dai possenti avanti. I ragazzi di casa si adeguano infittendo la rete difensiva, raddoppiando quanti più placcaggi possibili e sfruttando al meglio le occasioni di turnover per effettuare profondi avanzamenti soprattutto da parte dei veloci trequarti.

La partita molto intensa e ricca di spunti positivi si chiude con il risultato di 64 a 19 frutto di 9 mete dei mantovani. Questa settimana i ragazzi di Portioli e De Berti si alleneranno sulle criticità talvolta riscontrate durante la gara come efficacia del sostegno ed incisività dell’intervento difensivo 1v1, preparandosi al meglio per la prima partita della terza fase a gironi che si giocherà sabato 2 aprile a Brescia contro il Rugby Fiumicello.

Rugby Mantova : Viotto, Marchetti, Ribaldi, Marini, Perondini, Pistoni, Cantarelli, Foroni, Mari, Venturini, Bregoli, Giacobazzi, Marani, Lombardi, Di Giulio, Alberti.

unnamed-101

 
 

Autore

Altri post di

 

Commenta su Facebook


 

Commenta sul blog

obbligatorio

obbligatorio

optional