Vittoria al cardiopalma per il Romagna: 27-21 sulla Reno

Con un colpo di coda finale i galletti strappano la vittoria alla Reno Bologna e si assicurano anche il bonus offensivo

romagna-reno_bologna

(foto Filippo Venturi)

Il Romagna RFC torna alla vittoria con la Reno Bologna, al termine di una partita combattutissima e decisa soltanto allo scadere. Dopo un primo tempo ben interpretato e scandito da tre mete, il Romagna si trova a dover fare i conti con la rimonta della formazione bolognese e soltanto nel finale riesce a mettere al sicuro il risultato, con la meta che vale una vittoria piena.

La cronaca – Passa meno di un minuto dal fischio d’inizio e il Romagna guadagna subito una punizione, ma il calcio di Soldati non va a segno. E’ però la Reno a mostrare maggiore aggressività nella prima fase della partita, riuscendo a concretizzare i tentativi di attacco con una meta trasformata all’8’.
Il Romagna organizza il contrattacco e mette sotto pressione gli avversari, fino a trovare al 25’ la meta – messa a segno da Donati – che consente di accorciare le distanze. I galletti continuano a insistere e al 35’ è Fantini a firmare la meta del vantaggio, con Soldati che questa volta trova i pali per il 12-7. Il finale del parziale è ancora a favore dei padroni di casa, che continuano a dettare il ritmo realizzando la terza meta con il capitano Emanuele Cossu, che vale il 17-7 con cui si va al riposo.

A inizio ripresa la Reno si rifà sotto e Bastiani è abilissimo a trovare la strada della meta: il preciso calcio di trasformazione consegna altri due punti, che portano gli ospiti a meno 3. Il match prosegue con un buon ritmo e con entrambe le formazioni determinate a non cedere: se al 16’ è il Romagna a trovare l’allungo con un calcio piazzato di Soldati, al 20’ arriva il sorpasso degli ospiti, a segno con Ghini proprio sotto i pali, per una facile trasformazione che ribalta lo score sul 21-20. E’ un finale sofferto per il Romagna, in inferiorità numerica per il giallo a Sgarzi, ma bravo a resistere all’assedio bolognese e a crederci fino alla fine. Proprio allo scadere arriva infatti l’azione che ribalta nuovamente le sorti del match: il Romagna trova il varco giusto per partire all’attacco e Di Franco può concludere in meta e mettere così la firma su una marcatura pesantissima, la prima con il Romagna per la giovanissima ala cesenate (classe 1997), alla sua stagione d’esordio in prima squadrala prima con il Romagna per la giovanissima ala cesenate (classe 1997), alla sua stagione d’esordio in prima squadra. La partita si chiude con la trasformazione calciata da Soldati, per il 27-21 finale.

Con questo punteggio il Romagna aggancia al terzo posto proprio la Reno Bologna, a quota dieci punti, insieme a Modena e dietro a Bologna 1928 (in testa con 14 punti) e Rugby Parma (secondo con 12 punti).

Campionato di Serie B 2016-2017 (Girone 2) – III giornata, domenica 16 ottobre 2016 – Cesena

Romagna RFC – Reno Rugby Bologna 27-21 (mete 4-3; primo tempo 17-7)

Romagna RFC: Donati, Medri S (26’ st Fiori), Caminati, Bersani, Di Franco, Medri M (38’ st Onofri), Soldati, Fantini (11’ st Paganelli), Villani (11’st Scermino), Magnani P, Buzzone, Baldassarri (11’ st Sgarzi), Lepenne (26’ st Bassi), Cossu E, Saporetti. A disp: Velato. All. Cavaglieri

Reno Rugby Bologna: Sacchetti (1’ st Fuina, 14’ st Gargan), Bastiani, Natale, Ghini, Kharytonyk, Susa, Scafidi, Calabrò (1’ st Ellimah), Savoia, Pesci, Faggioli, Murgulet, Frezzati, Vito. A disp Boarelli, Domenichini, Ruggeri, Ozzarini, Gargan. All: Sordini
Arbitro: De Martino

Marcatori
Primo tempo: 8’ m Vito t Kharytonyk (0-7), 25’ m Donati nt (5-7), 34’ m Fantini t Soldati (12-7), 39’ m Cossu nt (17-7)
Secondo tempo: 7’ m Bastiani t Kharytonyk (17-14), 16’ cp Soldati (20-14), 20’ m Ghini t Kharytonyk (20-21), 40’ m Di Franco t Soldati (27-21)
Cartellini
Cartellini gialli: 28’ st Sgarzi
Cartellini rossi: nessuno

Punti conquistati in classifica: Romagna RFC 5, Reno Rugby Bologna 1

Risultati III turno: Romagna-Reno 27-21, Florentia-Arezzo 29-8, Bologna 1928-Modena 33-28, Livorno-Perugia 16-20, Viterbo-Jesi 23-19, Amatori Parma-Parma 1931 7-19
Classifica: Bologna 1928 14, Parma 1931 12, Modena, Reno Bologna e Romagna RFC 10, Florentia e Perugia 6, Jesi 5, Viterbo 4, Livorno 2, Amatori Parma 1, Vasari Arezzo 0

 

Tags: , , ,

 

Autore

Altri post di

 

Commenta su Facebook


 

Commenta sul blog

obbligatorio

obbligatorio

optional


 
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: