World Rugby U20 Championship, l’Australia batte 38-10 l’Italia

Salford (Inghilterra) – Nonostante un gran primo tempo, l’Italia Under 20 viene superata 38-10 dall’Australia nella seconda giornata del Pool B al World Rugby U20 Championship.

Partono bene gli Azzurrini che interpretano bene l’inizio gara e sbloccano il risultato con un calcio piazzato di Mantelli al 10’. Due minuti più tardi Mason ha l’occasione per pareggiare i conti, ma da circa 30 metri non centra i pali. Il XV di Troncon continua a macinare gioco e trova la prima meta del match con una grande azione partita da un off-load di Ortis, orchestrata da Zanon e chiusa da Minozzi sul lato mancino d’attacco. L’Australia riesce ad accorciare le distanze con Kennewell che di prepotenza riesce ad andare in meta.

I Baby Wallabies centrano il pareggio al 42’ con un calcio piazzato di Mason che si riabilita dopo l’errore nella prima frazione e porta i suoi sul 10-10. L’Italia si difende bene ma al 54’ arriva il sorpasso australiano con una meta del neo entrato Tui che sfrutta la propria fisicità per superare gli avversari e, con la complicità della trasformazione di Mason, porta i suoi per la prima volta in vantaggio sul 17-10. Gli Azzurrini attaccano a testa bassa nonostante il campo reso pesante dalla pioggia battente , ma il XV di Thompson incrementa il proprio vantaggio con un’altra meta che viene dalla panchina con Jurd al 62’ che sfrutta un’azione rocambolesca per superare in solitaria la linea di fondo italiana e chiude virtualmente la partita. Nel finale l’Australia si porta sul 38-10 grazie alle mete di Vui e Mason.

Il terzo match degli Azzurrini è in calendario mercoledì 15 giugno alle 16.15 (ora italiana) contro la Scozia.

Salford (Manchester), “AJ Bell Stadium” – sabato 11 giugno

World Rugby U20 Championship, II giornata Poll B

Australia U20 v Italia U20 38-10 (7-10)

Marcatori: p.t. 10’ c.p. Mantelli (0-3); 27’ m. Minozzi tr. Mantelli (0-10); 35’ m. Kennewell tr. Mason (7-10); s.t. 42. c.p. Mason (10-10); 54’ m. Tui tr. Mason (17-10); 62’ m. Jurd tr. Mason (24-10); 77’ m. Vui tr. Mason (31-10); 81’ m. Mason tr. Mason

Australia U20: Maddocks; Kennewell (58’ Jurd), Tuipulotu, Jooste, McNamara; Mason, Tuttle; Jones (60’ Leota), Wright, Scott-Joung; Rodda (47’ Tui), McCauley; Lomax (72’ Vui), Uelese (71’ Asiata), Fifita (71’ Taylor)

a disposizione non entrati: Nucifora, Jackson-Hope

all. Thompson

Italia U20: Minozzi; Bruno, Dal Zilio, Zanon (59’ Bronzini), Masato; Mantelli (35’ Sperandio), Trussardi (51’ Raffaele); Pettinelli (51’ Licata), Ciotoli, Masselli; Venditti, Ortis (48’ Fragnito); Riccioni (cap) (71’ Broglia), Manfredi (63’ Makelara), Rimpelli (46’ Borean).

all. Troncon

arb. Cwengile Jadezweni (SARU)

Calciatori: Mantelli (Italia U20) 2/2; Mason (Australia U20) 5/6;

Note: Campo in buone condizioni reso pesante, soprattutto nella ripresa, dalla pioggia battente.

World Rugby U20' Championship 2015, Pool B, 06/06/2015, Parma (Italy), Sergio Lanfranchi Stadium, Australia U20' v Italy U20'

 
 

Autore

Altri post di

 

Commenta su Facebook


 

Commenta sul blog

obbligatorio

obbligatorio

optional


 
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: