Amatori Parma Rugby U16: il sogno scudetto svanisce nel secondo tempo

Svanisce nel seconda frazione il sogno scudetto dei ragazzi di Piovan e Grasso che dopo un ottimo primo tempo subiscono la reazione del Petrarca capace di rimontare il meno 11 dei primo venti minuti di gioco.

Primo tempo di marca bluceleste che sfiorano più volte la meta prima di sbloccare i risultato alla metà della prima frazione con Stasi, cui replicano i patavini su punizione dopo 3 minuti ma sono ancora Granieri e compagni a fare il gioco nel bene e nel male quando recuperano palla dopo una touche a favore persa con Niko Quintavalla che calcia rasoterra con Islam che raccoglie e deposita sotto i pali per il 14 a 3. Reazione dei tutti neri nel finale che accorciano segnando sulla bandierina a 5 minuti dal termine riportandosi sotto il break.

Nel secondo tempo il Petrarca alza il ritmo e in un quanrto d’ora ribalta la situazione con due mete che mandano in confusione i blucelesti che al contrario iniziano a giocare individualmente cercando di recuperare. Solo negli ultimi 10 minuti l’Amatori riordina le idee stazionando stabilmente nella metà campo avversaria fino allo scadere quando Islam segna la seconda meta personale che Quintavalla trasforma riaccendendo le ultime speranze di rimonta. Ancora qualche minuto da giocare e palla ancora dei blucelesti ma l’ottima difesa patavina blocca ogni tentativo di incursione fino al fischio finale.

27 a 21 per il Petrarca e l’Amatori che si deve accontentare del titolo di vice campione d’Italia ma un gruppo che esce a testa alta dal campo quello di Piovan e Grasso, autore di 3 partite di livello tra le semifinale e la partita di oggi dove è riuscita a risvegliare gli animi degli oltre mille tifosi blucelesti accorsi oggi a Calvisano

Amatori Parma – Petrarca Padova 21 – 27 (Pt 14-10)
Marcatori: Pt 15’m Stasi tr Quintavalla, 18’cp Lazzarin, 21’m Islam tr Quintavalla, 25’m Libero tr Lazzarin; St. 9’m Baldo tr Lazzarin, 20’cp Lazzarin, 23’m Beltrame tr Lazzarin, 30’m Islam tr Quintavalla.
Amatori Parma Rugby: Abdelaziz; Pettenati (14’st Colla), Conti, Grasso (29’st Borghini), Francesco fontana; Niko Quintavalla (V.cap.), D’Apice; Granieri (Cap.), Balestrieri, Brando Quintavalla; Stasi (22’st Mey), Schianchi; Carpi, Matteo Fontana, Baga (8’ st Marinucci). Non entrati: Ruggiero, Sartori, Agnetti. All.: Riccardo Piovan, Antonio Grasso
Petrarca Padova:Tognon; Giuriatti (27’st Garda Nardini), Beltrame, Rossi, Maccarini; Lazzarin, Tognetti; Russo, (27’st Griggio) Foglia, Tosato (24’st Mattiello); Bonazzi (Cap.), Bellon (6’st Brevigliero), Di Bartolomeo (24’st Casson), Libero (V. Cap.), Schettini (1’st Baldo). Non entrato: Padrono Martini. All.: Matteo Farsura

Arbitro:Andrea Piardi (Brescia)

Guardalinee: Gianluca Gnecchi; Salvatore D’Amico

4° Uomo: Francesco Pulpo

Calci: Niko Quintavalla (3/3); Lazzarin (5/5)

Note: spettatori 1200; prima del calcio d’inizio è stato osservato un minuto di silenzio in ricordo di Remigio Sturaro ex presidente del Petrarca

 

Tags: , ,

 

Autore

Altri post di

 

Commenta su Facebook


 

Commenta sul blog

obbligatorio

obbligatorio

optional


 
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: