Giacobazzi Modena, una rivincita per la risalita

A Collegarola arriva Livorno e il Giacobazzi Modena Rugby prova a scuotersi. Dopo la delusione di Parma, dove domenica scorsa con l’Amatori è arrivata l’undicesima sconfitta in campionato, la squadra di Ivanciuc è chiamata a cambiare l’inerzia della stagione sfidando la terza forza del girone.

LA PARTITA. Prima del ko in terra ducale, i biancoverdi avevano conquistato la prima vittoria del 2018 con Rieti, avvicinando il centro classifica. Ben più continuo il cammino dei toscani, che in questa stagione sono inciampati solo tre volte, due nelle ultime quattro giornate. Un girone fa a Livorno una delle ferite più dolorose dell’annata biancoverde: il 29-27 subito nel finale, dopo il vantaggio 17-15 a meno di 10 minuti dal triplice fischio.

L’INTERVISTA. “La partita di andata con Livorno è un po’ l’emblema della nostra stagione, nella quale è sempre mancato qualcosa per fare il salto di qualità. – spiega Luca Venturelli, terza linea del Giacobazzi, il giocatore con il maggior numero di caps da quando il club è diventato Modena Rugby 1965 – In un campionato equilibrato come quello di quest’anno sono i dettagli a fare la differenza, a noi spesso è girata male e non siamo stati capaci di costruire la nostra fortuna, e ora fa male essere così in basso in classifica e pensare alle occasioni perse. Domenica arriva Livorno, una squadra che ha nell’atletismo e nella tecnica i suoi punti di forza, e soprattutto una squadra che non molla mai, come abbiamo provato sulla nostra pelle. Noi siamo pronti, abbiamo voglia di dimostrare di essere all’altezza delle migliori con una prestazione di livello. Il campionato non è finito e lo vogliamo onorare fino all’ultima giornata”.

I CONVOCATI. Emergenza in terza linea per coach Ivanciuc, che deve fare a meno degli infortunati Marco Venturelli e Covi; non sarà in mischia neanche Faraone, buone notizie invece arrivano dalla trequarti, dove tornano tra i 22 Enrico Michelini e Utini. Questo l’elenco completo dei convocati: in mischia Gibellini, Milzani, Rodriguez, Malisano, Righi, Cojocari, Dormi, Stachezzini, Furghieri, Maccaferri, Venturelli L., Valla; sulla trequarti Esposito, Rovina, Michelini, Utini, Orlandi, Pianigiani, Petti, Uguzzoni, Silvestri, Biskupec. Direttore di gara designato è il signor Riccardo Bonato di Alessandria, fischio d’inizio alle 14.30.

IL PROGRAMMA. Serie B (girone B), 4^ giornata di ritorno (18/3/2018): Giacobazzi Modena-Livorno, Florentia-Amatori Parma, Rugby Parma-Medicei, Vasari Arezzo-Romagna, Civitavecchia-Bologna 1928, Pesaro-Rieti.

Classifica: Pesaro* 55, Medicei 51, Livorno 50, Bologna 1928*, Amatori Parma 42, Romagna 38, Civitavecchia 30, Rieti 27, Rugby Parma 25, Florentia 23, Giacobazzi Modena 22, Vasari Arezzo 7. *Una gara in meno.

 

Tags: , , ,

 

Autore

Altri post di

 

Commenta su Facebook


 

Commenta sul blog

obbligatorio

obbligatorio

optional


 
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: