I Lions Livorno ospitano il Siena

Il podio della classifica di C1, girone F, poule 1, a due giornate dalla fine, recita: Cus Siena 57 p.; Lions Amaranto Livorno 46; Piombino 37. Il Cus Siena è matematicamente certo del primo posto finale e disputerà – da favorito – gli spareggi promozione con la prima del girone di serie C della Sardegna. I Lions, che nonostante il buonissimo torneo disputato sono costretti a rinviare ai prossimi anni l’appuntamento con il ritorno in serie B, sono di fatto sicuri della piazza d’onore. La partita di questa domenica, al ‘Maneo’ (calcio d’inizio alle 15,30, ingresso gratuito per gli sportivi, arbitro Daniele Giordano di Arezzo) mette di fronte le prime due della classe. I Lions sono all’ultimo appuntamento casalingo dell’intera stagione. Gli amaranto, tra le mura amiche, sono imbattuti ed hanno raccolto la bellezza di 27 punti, frutto di 5 vittorie condite dal bonus-attacco e di un pareggio senza bonus. Sarebbe bello allungare la striscia di risultati utili e ‘condannare’ la capolista Cus Siena alla prima sconfitta del torneo. Ribadiamo: si giocherà più per l’onore che per reali obiettivi di classifica. Ma si sa, nello sport del rugby, gli stimoli non mancano mai, soprattutto se di fronte si trovano due ‘big’ del torneo: le due formazioni, negli ultimi anni sono riuscite a stabilizzarsi (tranne sporadiche eccezioni) nella fascia alta della classifica. Imporsi sul Cus Siena darebbe lustro all’intera annata dei ‘Leoni’ e consentirebbe di gettare ancor più solide fondamenta in vista del prossimo campionato. Il ciclo degli amaranto non si esaurisce certo con questa stagione, nella quale non stanno mancando soddisfazioni (finora 6 vittorie, 2 pareggi e sole 2 sconfitte, peraltro rimediate negli ultimi minuti), ma nella quale è mancata la ‘ciliegina sulla torta’ relativa al sospirato salto di categoria. Coach Marco Milianti deve rinunciare al trequarti Novi (squalificato: rientrerà domenica 15 in occasione dell’ultima gara di campionato, sul terreno del fanalino di coda Sieci) ed il terza linea Agostini (fuori causa da dicembre per un serio malanno al ginocchio). Questa domenica, sul ‘Tamberi’, il Granducato under 16 ospiterà alle 11 l’US Firenze, mentre alle 18,30 il Granducato under 18 riceverà la visita dei Medicei Firenze. Gli under 14, 12, 10, 8 e 6 Lions saranno di scena – con una comitiva di oltre 200 persone tra giocatori e accompagnatori – al 30° Memorial Amatori Parma.
 
 

Tags: , , ,

 

Autore

Altri post di

 

Commenta su Facebook


 

Commenta sul blog

obbligatorio

obbligatorio

optional


 
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: