I Medicei: i cadetti promossi in serie B

Data da ricordare questo 21 maggio 2017 per aver regalato grandi gioie sportive a Firenze. Insieme alla promozione in Eccellenza la Toscana Aeroporti I Medicei ha regalato alla città un altro salto di categoria. Con la vittoria per 48 a 7 sull’Olbia Rugby nella gara di ritorno della finale la Cadetti 1 di Lo Valvo hanno raggiunto la promozione in Serie B. Un traguardo ampiamente meritato per quello che hanno dimostrato per l’intera stagione. Come affermato dal tecnico gigliato, la squadra si è dimostrata un giusto mix tra nuove leve e giocatori esperti e ha dimostrato anche nella finale il suo valore tecnico contro una nuova realtà con cui misurarsi.

Pur in vantaggio per la vittoria conquistata in trasferta, la tensione per il big match c’è tutta per i biancoargentorossi che partono contratti e non riescono a dare continuità alle loro azioni anche per errori banali. Merito anche di un Olbia ben messo in campo e attento in difesa i gigliati riescono a sbloccare il risultato solo allo scadere del primo quarto. Le cose lentamente cominciano a migliorare e la manovra diventa più efficace. Arriva la meta di Difrancescantonio a rompere il ghiaccio e la squadra si fa di minuto in minuto più confidente. Il finale di primo tempo è esaltante per i padroni di casa che segnano ancora con Chiostrini, Elegi e ancora Difrancescantonio. Il tempo si chiude 26 a 0 e con il punto bonus offensivo già all’attivo.

Pochi minuti della ripresa ed è Burattin a varcare la meta sarda seguito dalla seconda di Elegi prima che con una meta costruita con la mischia l’Olbia Rugby possa sbloccare il punteggio. Una meta meritata per il XV di Luciano per l’attitudine dimostrata in un match che alla luce del 5 a 55 dell’andata poteva essere difficile da affrontare. Chiudono il match le due mete di Santi e capitan Nava sommate ai calci di Petrangeli chiudono il match sul 48 a 7. È il momento dei festeggiamenti e di ricambiare in pieno stile rugbistico l’ottima accoglienza ricevuta dalla squadra ad Olbia.

Ruffino Stadium Mario Lodigiani – domenica 21 maggio 2017
Finale Campionato Serie C1 – Gara di ritorno
Toscana Aeroporti I Medicei Cadetti1 v Rugby Olbia 48-7 (26-0)

Marcatori: p.t.: 17’ m Difrancescantonio (I Medicei) nt 5-0, 26’ m Chiostrini (I Medicei) tr. Petrangeli 12-0, 35’ m Elegi (I Medicei) tr Petrangeli 19-0, 37’ m Difrancescantonio (I Medicei) tr Petrangeli 26-0; s.t.: 5’ m Burattin (I Medicei) tr Petrangeli 33-0, 10’ m Elegi I Medicei) nt 38-0, 16’ m Rugby Olbia tr 38-7, 30’ m Santi (I Medicei) nt 43-7, 38’ m Nava (I Medicei) nt 48-7.

Toscana Aeroporti I Medicei Cadetti1: Logi (11’ st Favilli), Elegi, Marucelli, Petrangeli, Difrancescantonio (18’ st Falleri), Nava, Cintelli, Burattin (20’ st Piccioli), Michelagnoli, Cini, Massimo, Biagini, Gambineri (38’ Santi), Bartolini (25’ st Kapaj), Chiostrini (3’ st Manigrasso).
A disposizione: Guariento.
All.: Lo Valvo.

Rugby Olbia: Stara C., Di Gaetano, Sanciu, Stara A., Sanna, Ellis, Luciano, Cuccheddu, Valmori, Spano, Barabino, Tesu, Micheletti, Bomboi, Carta.
A disposizione: Satgia, Mariano, Tolu, Amadori, Sioni, Coccolone, Stara F.
All.: Luciano.

Cartellini: nessuno
Calciatori: Petrangeli (I Medicei) 4/8, Rugby Olbia 1/1
Note: pomeriggio di sole con circa 25 gradi. Campo in ottime condizioni. Circa 300 spettatori presenti.

 

Tags: , , ,

 

Autore

Altri post di

 

Commenta su Facebook


 

Commenta sul blog

obbligatorio

obbligatorio

optional


 
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: