Il Cus Torino Femminile sfida Pavia, sognando il quarto posto

Le ragazze guidate da Wady Garbet e Davide Notario recupereranno dunque la sfida dell’ottava giornata rinviata il 3 dicembre per la neve e la posta in palio sarà molto alta, perché, in caso di vittoria, staccheranno la Benetton e scavalcheranno il Monza 1949, installandosi in quarta posizione in classifica, Sarebbe la prima volta nella loro storia. «Ci siamo allenati fino al 22 dicembre – racconta Garbet – e poi abbiamo staccato fino a martedì scorso. Finora non abbiamo mai disputato un campionato del genere e il merito è tutto delle ragazze, che stanno facendo un lavoro fantastico. Sono veramente delle soldatesse e sono contento di condividere con loro questo progetto. I rientri da infortuni hanno reso il nostro gruppo ancora più numeroso. La competizione interna per conquistarsi il posto sarà sempre più impegnativa e il compito mio e di Davide di scegliere le 23 atlete ogni domenica risulterà sempre più difficile. Tutte si allenano allo stesso livello e vogliono giocare. Questi problemi di abbondanza mi piacciono molto».

L’Itinera ha una tradizione favorevole con il CUS Pavia e cercherà di confermarla. «L’anno scorso alla ripresa dopo Natale – afferma Garbet – abbiamo preso un po’ alla leggera il match contro la Benetton e l’abbiamo perso. Abbiamo imparato dai nostri errori e questa volta l’atteggiamento sarà differente. Stiamo lavorando per presentarci alla partita nelle migliori condizioni possibili. Le avversarie sono aggressive vicino ai punti d’incontro e fisicamente si fanno valere. Stiamo focalizzando la nostra attenzione anche sull’aspetto mentale, per trovare sempre la convinzione per imporre il nostro gioco e non adeguarci mai a quello altrui. In campo vorrei vedere da parte di ogni atleta la capacità di assumersi le proprie responsabilità, facendo delle scelte, e di essere autonoma nel gestire tutte le fasi della gara. Solo in questo modo possiamo crescere come squadra».

Recupero anche per l’Under 18 territoriale, guidata da Otaño, Sergiu Ursache e Manuel Musso, che ieri sera all’Albonico ha travolto il Volvera per 104-0, segnando ben 16 mete. Domenica alle 12,30 inaugurerà la seconda fase del campionato a Imperia contro lo Union Riviera. L’Under 16 Elite di Nicolas Epifani e Roberto Modonutto sabato alle 18 riceverà a Grugliasco la capolista Amatori & Union Rugby Milano, nella prima giornata di ritorno. Domenica i Bulls di serie C, affidati a Dragos Bavinschi e a Francesco Narcisi, termineranno la prima parte della stagione, facendo visita alle 14,30 all’Ivrea.

 

Tags: , , ,

 

Autore

Altri post di

 

Commenta su Facebook


 

Commenta sul blog

obbligatorio

obbligatorio

optional


 
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: