Il Romagna cade a Livorno

Il campionato del Romagna riprende con una sconfitta per 27-23 nella trasferta sul campo del Livorno Rugby, risultato che lascia ai galletti il solo punto di bonus difensivo.

I romagnoli interpretano una buona prova e tengono testa agli avversari per tutta la gara, combattuta punto a punto, ma devono ancora rimandare l’appuntamento con la prima vittoria esterna.

Lo score si sblocca al 4’ quando i padroni di casa vanno in meta con Cristiglio, mentre il Romagna pochi minuti dopo approfitta nel migliore dei modi di un calcio di punizione per assicurarsi i primi tre punti della giornata, grazie al calcio di Gallo. Al 10’ arriva la meta del raddoppio dei toscani, questa volta trasformata, che sposta il parziale sul 12-3. La risposta del Romagna si concretizza al 25’ con la meta di Caminati, ben trasformata da Gallo, che riduce il passivo a -2; i galletti continuano a insistere e dopo una decina di minuti è Fiori a mettere la firma sulla meta del momentaneo sorpasso. Infatti prima della fine del parziale il Livorno si affida a un calcio piazzato ben eseguito da Canepa per ristabilire l’equilibrio, dato che si va all’intervallo in perfetta parità, sul 15-15.

L’avvio della ripresa è ancora a favore della squadra toscana, che al 6’ si riporta in vantaggio con una meta trasformata. I galletti non riescono a trovare il guizzo giusto per andare in meta e riacciuffare gli avversari, ma guadagnano due preziosi calci di punizione: Gallo centra i pali soltanto alla prima delle due occasioni, mentre il Livorno non si lascia sfuggire l’occasione di mettere a segno la meta del bonus, che li porta avanti per 27-18. Il Romagna se la gioca fino alla fine, trovando al 36’ la meta – segnata da Greene – che riporta la squadra al di sotto del break dei 7 punti: la rimonta dei galletti si ferma qui dato che nel finale non arriva la meta che avrebbe potuto ribaltare l’esito del match.

 

Tabellino dell’incontro

Campionato di Serie B 2017-18 (girone 2) – VII giornata 

Domenica 3 dicembre 2017 – Campo Montano di Livorno

Livorno Rugby 1931 – Romagna RFC 27-23 (mete 4-3; primo tempo 15-15; punti 5-1)

Livorno Rugby 1931: Canepa, Stiaffini, Gigli, Cristiglio, Cafaro, Squarcini, Contini, Merani, Gragnani, Bottari, Scrocco, Bertini, Tangredi, Menicucci, Guidi. A disp: Ciapparelli, Mazzocca, Sforzi, Bitossi, Marmugi, Righetti, Brayon. All: Zaccagna

Romagna RFC: Donati, Fiori, Martinelli, Di Lena, Caminati, Gallo, Soldati (26’ st Onofri), Fantini M (14’ st Greene), Maroncelli, Villani, Paganelli (14’ st Bissoni), Sgarzi, Lepenne, Manuzi (5’ st Pirini), Velato. A disp: Urbinati, Bersani, Medri. All: Luci

 

Arbitro: De Martino

 

Marcatori

Primo tempo: 4’ m Cristiglio nt (5-0), 7’ cp Gallo (5-3), 10’ m Gragnani tr Canepa (12-3), 25’ m Caminati tr Gallo (12-10), 34’ m Fiori nt (12-15), 37’ cp Canepa (15-15)

Secondo tempo:  6’ m Tangredi tr Canepa (22-15), 18’ cp Gallo (22-18), 24’ m Bertini nt (27-18), 36’ m Greene nt (27-23)

Cartellini: gialli 13’ st Merani e 15’ st Villani

 

Incontri VII giornata: Livorno-Romagna 27-23, Modena-Parma 1931 32-40, Florentia-Bologna 1928 18-34, Civitavecchia-Vasari Arezzo 39-20, Pesaro-I Medicei 23-15, Amatori Parma-Arieti Rieti 37-15.

 

La classifica: Pesaro 30, Bologna 1928 e Livorno 26, Parma 1931 24, Amatori Parma 21, I Medicei 20, Arieti Rieti e Romagna RFC 16, Civitavecchia 11, Florentia e  Modena10, Vasari Arezzo 6.

 

 

Tags: , , ,

 

Autore

Altri post di

 

Commenta su Facebook


 

Commenta sul blog

obbligatorio

obbligatorio

optional


 
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: