Italia League: due sconfitte in terra francese, ma tanti sono gli spunti positivi

La spedizione italiana di Rugby League in terra francese ha subito due sconfitte contro la Francia League U19 (20 – 6) e la Francia Femminile XIII (12 – 4). In entrambe le gare, in ogni caso, si sono viste cose molto positive, è forse mancata solamente l’esperienza e l’amalgama di gruppo, essendo per entrambe le compagini l’inizio di un ciclo; tanti in ogni caso gli aspetti positivi per entrambe le nazionali FIRL – Federazione Italiana Rugby League: dell’Italia League Under 19 è piaciuta la grande fisicità messa in campo da tutti gli atleti e la disponibilità al sacrificio in campo, mentre dell’Italia League Femminile ha convinto la grande organizzazione difensiva e le capacità offensive di un gruppo che non ha mai mollato, ma che è stato fermato solo dal campo molto pesante e dalla maggior freschezza in fase realizzativa delle transalpine. < >. Man of the match: Damiano D’Aleo.

Tiziano Franchini, allenatore Nazionale Femminile XIII: < >. Woman of the match: Virginia Pinarello.

 

Tags: , , ,

 

Autore

Altri post di

 

Commenta su Facebook


 

Commenta sul blog

obbligatorio

obbligatorio

optional


 
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: