L’Arca Gualerzi torna alla vittoria, Modena battuto

Ritorna alla vittoria l’Arca Gualerzi Amatori che nel sintetico della Cittadella del Rugby, al termine di una partita giocata punto a punto ha la meglio sul Modena Rugby. 22 a 18 il risultato finale con i blucelesti che mancano però il punto di bonus dopo aver segnato 3 mete nella prima frazione tutte con gli uomini di mischia.

Determinate per i blu celesti la prova dei giovani under 18 Guidi, alla seconda partita in prima squadra, e di Pietro Ciusa che non si è fatto trovare impreparato all’esordio risultando alla fine il migliore in campo. Nonostante la lunga di infortunati e indisponibili per questa partita, ben 5 i giocatori sotto i 20 anni in campo dal primo minuto e altri 3 entrati nella ripresa che ha visto l’esordio con la maglia dell’Amatori di Simone Mezzadri, quarantesimo giocatore schierato in questa stagione da Viappiani.

L’inizio della gara è tutto di marca ospite con il Modena che va per primo in vantaggio trasformando da posizione centrale una punizione per un fallo in mischia dei blucelesti.

La reazione dell’Amatori è però immediata e dopo 3 minuti Balestrieri ribalta il punteggio andando in meta finalizzando un’azione multifase sugli sviluppi di una touche dentro i 22. Il vantaggio galvanizza gli Amatori che mantengono possesso ed occupazione territoriale ma è il Modena ad andare nuovamente in vantaggio con Gibellini che segna da rolling maul.

Dopo pochi minuti è però Tolaini ad andare in meta sotto i pali con un’azione fotocopia al primo vantaggio bluceleste sempre sugli sviluppi di una touche con gli ospiti che guadagnato un calcio di punizione su una mischia ordinata decidono di ripetere la maschia commettendo a loro volta fallo.

Nel finale ancora spazio per l’ultimo vantaggio ospite, in meta con Gibellini sempre da mischia e nel finale la meta di Ciasco da  maul sempre su ripartenza da una rimessa laterale per il 19 a 15 con cui si chiude la prima frazione.

La seconda frazione è giocata da tutte e due le squadre a viso aperto con una buona trasmissione del pallone nonostante la pioggia caduta per tutto l’incontro ma le rispettive difese hanno la meglio e solo due calci smuovono il tabellino lasciando invariato il distacco con i padroni di casa che alla fine vincono 22 a 18. Gara comunque che per gli ultimi 25 minuti si è giocata con mischie no contest a causa degli infortuni dell’intera prima linea titolare degli Amatori.

Quarto posto momentaneo per l’Arca Gualerzi che raggiunge in classifica il Bologna con i felsinei che però devono recuperare la gara contro la capolista Pesaro ma Medicei e Livorno che con il punto di bonus portano rispettivamente a 9 e 7 i punti di vantaggio sugli Amatori.

 

Arca Gualerzi Amatori – Giacobazzi Modena 1965 22 – 18(Pt 19 – 15)

Marcatori: Pt. 5’cp Silvestri, 8’m Balestrieri tr Torri, 17’m Venturelli, 21’m Tolaini tr Torri, 32’m Gibellini tr Venturelli, 40’m Ciasco; St. 42’cp Venturelli, 74’cp Torri
Arca Gualerzi Amatori Parma:Dondi;Guidi, Carra (cap.), Bianconi, Cantoni; Torri, Gherri; Balestrieri, Ciusa, Ciasco (57’ Kouassi); Scarica, Minelle; Amin Fawzi (57’ Mezzadri), Tolaini (51’ Belli), Bertozzi (41’ Gatti). Non entrato: Pietroni. All.: Viappiani
Giacobazzi Modena 1965: Biskupec; Pianigiani (63’ Di Pascale), Orlandi, Uguzzoni, Petti; Silvestri, Esposito (63’ Rovina); M. Venturelli (Cap.) (31’ Furghieri), L. Venturelli, Salici; Dormi, Stachezzini (41’ Cojocari); Milzani (41’ Righi), Gibellini (41’ Rodriguez), Faraone.  Non entrato: Vaccari. All.: Ivanciuc
Arbitro: Tommaso Battini (Bo)
Guardalinee: Marchi; Gulino
Ammoniti: 31’ Milzani (Modena)
Punti conquistati in classifica: Amatori Parma 4; Modena 1

 
 

Autore

Altri post di

 

Commenta su Facebook


 

Commenta sul blog

obbligatorio

obbligatorio

optional


 
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: