Lazio vs Rggio Emilia: tutto quello che c’è da sapere sulla gara

QUI LAZIO 

Sfida importante all’Acqua Acetosa per la S.S. Lazio Rugby 1927, che nella quindicesima giornata del massimo campionato italiano scenderà in campo contro i diavoli rossoneri del Conad Reggio. Gli emiliani guidati da coach Roberto Manghi precedono di una sola posizione i biancocelesti nella classifica generale a quota 21 punti, contro i 10 dei biancocelesti. La partita di domenica rappresenta dunque per il XV guidato da Daniele Montella un’occasione da non farsi sfuggire davanti al pubblico di casa per trovare una continuità di gioco e finalmente di risultati finora vista solo a sprazzi dalla giovane squadra laziale.

 “Durante la settimana abbiamo impostato il nostro focus sull’importante partita di domani” ha dichiarato Daniele Montella Abbiamo lavorato tanto per il futuro con i nostri ragazzi, ma ora è il momento di pensare al presente, ovvero al match di domani contro una squadra in forma”.

Domenica sappiamo che affronteremo una partita molto dura contro una squadra che sta trovando continuità ed identità di gioco” parole dell’utility back biancoceleste Diego Antl Noi scenderemo in campo per combattere al massimo delle nostre possibilità, abbiamo lavorato bene in settimana e vogliamo chiudere la stagione nel migliore dei modi a partire da questa partita”.

Tornano titolari rispettivamente il tallonatore Tommaso Cugini ed il primo centro Andrea Vella, che sarà accompagnato dal compagno di reparto Alessio Guardiano, fin qui certamente uno dei più positivi protagonisti della stagione biancoceleste. Confermata invece per la sfida la coppia ormai rodata in cabina di regia tra il vicecapitano Davide Bonavolontá e Ignacio Ceballos, 

Il fischio d’inizio della partita è programmato per le ore 15:00 sul campo 1 del CPO “Giulio Onesti”. L’arbitro designato per la sfida è il rodigino Federico Boraso, che sarà coadiuvato dai guardalinee Gabriel Chirnoaga e Gianluca Bonacci e dal quarto uomo Stefano Romani.

S.S. Lazio Rugby 1927: Antl; Di Giulio, Guardiano, Vella; Ceballos, Bonavolontá D. (Vcap), Freytes, Filippucci (cap), Pagotto; Pierini, Cicchinelli; Forgini, Cugini, Di Roberto.

A disposizione: Amendola, Marsella, Campanelli, Riedi, Valente, Giangrande, Calandro, Giacometti.

 

QUI REGGIO EMILIA 

Reggio Emilia – Il Conad Rugby Reggio torna a Roma per centrare la terza vittoria consecutiva in campionato.

Venti giorni dopo il successo sul campo della Fiamme Oro, infatti, i ragazzi di coach Manghi scenderanno nuovamente nella capitale questa volta per affrontare la Lazio.

In campo tra i Diavoli ci sarà sicuramente dall’inizio anche Marco Antonio Gennari.

L’ala 25enne di Noceto è attualmente al primo posto nella classifica marcatori del campionato con 132 punti messi a segno.

“Fa piacere, certo anche perché era da anni che un italiano non si trovava al primo posto in questa classifica – commenta Gennari – Mi trovo in pratica a sole tre lunghezze dai 135 punti messi a segno l’anno scorso in tutto il campionato, quindi spero proprio quest’anno di fare meglio”.

Gennari è alla sua seconda stagione con il Rugby Reggio. “Qui mi trovo benissimo. Conosco tanti ragazzi, oltre al coach naturalmente che mi ha voluto fortemente a Reggio lo scorso anno. Quest’anno siamo stati penalizzati da quelle quattro partite iniziali contro le squadre top del campionato quando ci sarebbe servito un inizio più soft per assimilare meglio il nuovo impianto di gioco e assemblare i tanti giovani che abbiamo in squadra. Ora però ci stiamo togliendo delle belle soddisfazioni, divertendoci in campo e divertendo i nostri tifosi”.

A Roma domenica 18 marzo si va a caccia del tris contro la Lazio, già superata nettamente all’andata allo stadio Mirabello per 33-16.

“Non dobbiamo farci però ingannare da quella partita – avverte Gennari – perché la Lazio è una squadra ostica che quando gioca in casa dà filo da torcere a tutti. Quindi dovremo dare come sempre il massimo restando concentrati sia nella fase difensiva che in quella offensiva. Non possiamo ripetere in attacco gli errori che abbiamo fatto contro Firenze”.

Questo il probabile XV schierato al calcio d’inizio: Farolini; Costella, Gennari, Paletta, Suniula; Panunzi, Rodriguez; Balsemin, Rimpelli, Mordacci; Devodier, Dell’Acqua; Bordonaro, Manghi, Quaranta. A disposizione di coach Manghi ci saranno Gatti, Celona, Saccà, Regestro, Daupi, Messori, Canali, Caminati e Perrone.

Allo stadio “Onesti” di Roma arbitrerà il rodigino Filippo Boraso coadiuvato dagli assistenti Chirnoaga e Bonacci. Quarto uomo: Stefano Romani.

Kick off alle ore 15.

 

Tags: , , ,

 

Autore

Altri post di

 

Commenta su Facebook


 

Commenta sul blog

obbligatorio

obbligatorio

optional


 
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: