Ottava Tappa di Coppa Italia, trasferta maledetta per il Rugby Mantova Femminile

E’ stata un’ottava tappa di Coppa Italia di Rugby Femminile a 7 complicata per il Rugby Mantova di coach Filippo Santoro. Le biancorosse, tornate a giocare dopo un mese di pausa dal campionato, sono uscite dalla tappa di Segrate Idroscalo con una vittoria (contro Rovato 42-12), un pareggio (contro ASR Milano 21-21) e due sconfitte (con Calvisano 21-14 e Cus Milano 46-16) terminando così al quarto posto nella classifica di giornata.
Un torneo in chiaroscuro per le virgiliane che solo nell’ultima contro l’ASR Milano. Con quest’ultima le ragazze hanno fatto rivedere lo spirito giusto e l’atteggiamento che da sempre hanno contraddistinto il cammino del Rugby Mantova, mancando la vittoria all’ultimo secondo con un “tenuto alto” in area di meta che avrebbe dato vittoria e terzo posto finale.
Non sono così bastate le prove super di Aurora Pinotti e Valentina Dalle Rive.
Così coach Filippo Santoro: “E’ stato un risultato finale al di sotto delle aspettative. Abbiamo pagato un mese e mezzo di sosta dall’ultimo torneo. La colpa é anche mia per non aver tenuto alta l’attenzione e la tensione. Inoltre, le assenze e gli infortuni hanno pesato, anche se le ragazze che hanno giocato fuori ruolo sono state bravissime. Dobbiamo ripartire da quest’ultima gara con l’ASR Milano e affrontare le ultime due tappe al massimo per provare a stare aggrappate al treno per le finali”.

 

Tags: , ,

 

Autore

Altri post di

 

Commenta su Facebook


 

Commenta sul blog

obbligatorio

obbligatorio

optional


 
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: