Stefano Giop nuovo coach del Rugby Mantova

“Voglio riportare entusiasmo e gioia di giocare a rugby. Fondamentale il lavoro col settore giovanile”

 

Il Rugby Mantova è orgoglioso di comunicare la firma di Stefano Giop come nuovo allenatore della prima squadra maschile. 51anni feltrino, ha iniziato dirigendo la squadra locale, prima di allenare per oltre dieci anni le giovanili del Tarvisium, storica società di Treviso. Negli ultimi due anni ha allenato il CUS Brescia ed è stato inoltre coach della Nazionale italiana di rugby formata dai Vigili del Fuoco che nel 2015 ha partecipato ai World Police & Fire Games, i giochi mondiali di categoria a cui hanno preso parte oltre 20 mila atleti provenienti da oltre 50 nazioni.

Queste le prime parole del neotecnico biancorosso: “Mi è sempre piaciuto girare e conoscere nuovi ambienti e mi sono subito trovato bene qui a Mantova. Sono contento di aver sposato questo progetto. Trovo una società sana e che ha disputato un buon campionato nonostante alcuni problemi. Il mio obiettivo è riportare la voglia di giocare a rugby divertendosi oltre a rafforzare il senso d’appartenenza a questo club da parte dei giocatori. Il mio rugby è totale, cercherò di portare quest’idea anche al Rugby Mantova”.

Non solo prima squadra. Sarà infatti fitto il dialogo col settore giovanile del Rugby Mantova: “Col settore giovanile struttureremo un lavoro importante cercando di costruire dei ragazzi che siano in grado di reggere l’impatto con la prima squadra. Non sarà fondamentale vincere i campionati, quanto il processo di crescita. Rafforzeremo inoltre il lavoro con le scuole. Non ci resta che sperare che i risultati ci diano ragione”.

 

Tags: , , ,

 

Autore

Altri post di

 

Commenta su Facebook


 

Commenta sul blog

obbligatorio

obbligatorio

optional


 
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: