Vittoria di sostanza per gli Squali

La Tossini Pro Recco Rugby torna da Grugliasco con 4 punti, conquistati battendo il CUS Torino per 15-13 al termine di una partita non bella ma molto intensa e combattuta, una vera lotta condita da pioggia e fango. Grazie a questo risultato, gli Squali superano in classifica proprio i torinesi e rimangono a soli 3 punti dalla capolista della Poule 3 VII Torinese. La partita, lo ricordiamo, da calendario era prevista a Recco ma, a causa delle pessime previsioni meteo e le relative allerte per la Liguria, le squadre si sono accordate per un’inversione di campo: verrà dunque giocato al Carlo Androne l’incontro di ritorno.

“Sono contento della vittoria – sorride coach McLean – perchè era importante portare a casa dei punti tornando in campo dopo tante settimane. detto questo, abbiamo commesso ancora troppi errori e c’è ancora molto da fare: siamo stati troppo fallosi, abbiamo avuto poco possesso della palla e, dopo una partenza ottima, con due belle mete nei primi 9 minuti di gioco, ci siamo sentiti troppo sicuri e abbiamo messo fortemente a rischio il risultato. La partita è stata “tosta”, con il campo pesante e un avversario solido e concreto, dunque la vittoria, anche se di misura e con tante cose ancora da migliorare, è importante e molto positiva: i margini di miglioramento sono ancora enormi e andiamo avanti a lavorare, un passo per volta”.

Per il Recco ha marcato una doppietta Manuel Panetti e ha completato il punteggio Agniel dalla piazzola (una trasformazione e il calcio di punizione decisivo, per un totale di 2/3 e 5 punti), mentre per i padroni di casa è andato in meta Fatica, con Grillotti che ha segnato una trasformazione e due calci di punizione (3/3).

In rilievo le prestazioni di Luca Nese e di Filippo “Pippo” Bedocchi, nominato Man of the Match per i biancocelesti.

Il campionato di serie A andrà ora avanti spedito fino alla fine, con la sola sosta per Pasqua: gli Squali domenica 18 e domenica 25 marzo sono attesi dalle lunghe trasferte di Perugia (ultima giornata di andata) e Roma (prima partita di ritorno, sul campo della Primavera), per poi disputare ben 4 partite casalinghe consecutive l’8, 15, 22 e 29 aprile, concludendo così la stagione.

Tabellino (a cura CUS Torino)

Itinera Cus Torino v Tossini Pro Recco 13-15 (3-12)

Marcatori: p.t. 3 m. Panetti tr. Agniel (0-7), 9m. Panetti (0-12), 24′ cp Grillotti (3-12); s.t. 5′ cp Grillotti (6-12), 18′ m. Fatica tr. Grillotti (13-12), 24′ cp. Agniel (13-15)

Itinera Cus Torino: Amadasi, Dezzani, Caputo, Reeves, Lozzi, Grillotti, Mantelli (67′ Campagna), Ursache, Merlino, Spinelli, Perrone, Toresi (23′ Fatica), Nicita (64′ Mattia Racca), Nevio Racca, Modonutto (54′ Novello). All.: D’Angelo

Pro Recco: Marco Monfrino, Panetti, Becerra (70′ Juan David Tagliavini), Torchia, Cinquemani (70′ Gaggero), Agniel, Romano (50′ Lucas Tagliavini), Cacciagrano, Rosa (50′ Canoppia), Ciotoli, Metaliaj, Nese, Colazo (41′ Maggi), Bedocchi, Actis (50′ Noto). All.: McLean

Arb. Rosella (Roma)
AA1 Bolzonella (Alessandria); AA2 Platania (Alessandria)

Cartellini: giallo 23′ Metaliaj (Pro Recco), giallo 56′ Noto (Pro Recco)

Calciatori: Grillotti (Itinera Cus Torino) 3/3; Agniel (Pro Recco ) 2/3

Note: giornata fredda, pioggia costante, spettatori 100

Punti conquistati in classifica: Itinera Cus Torino 1; Pro Recco 4

Man of the match: Sergiu Ursache (CUS Torino)

Serie A, 2^ fase, Poule 3, giornata IV

Primavera – Gran sasso 13-10 (4-1)

CUS Torino – Pro Recco 13-15 (1-4)

VII Torino – Perugia 24-17 (4-1)

 

Classifica: VII Torino 17, Pro Recco 14, CUS Torino 12, Primavera 9, Perugia 6, Gran Sasso 2.

 

Tags: , , ,

 

Autore

Altri post di

 

Commenta su Facebook


 

Commenta sul blog

obbligatorio

obbligatorio

optional


 
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: