Il Cus Potenza continua la sua marcia, superato anche il Bitonto

Il CUS Potenza Rugby continua la sua marcia verso il traguardo finale della stagione 2017/2018 e lo fa con una netta affermazione in quel di Bitonto contro la locale formazione del Rugby Bitonto 2012. Lotito e compagni infatti hanno colto un altro successo a discapito dei grifoni padroni di casa per 29 a 0 al termine di una partita fatta di un gioco comunque a tratti poco fluido da parte dei leoni.

Dopo i primi minuti di studio è il Potenza a prendere in mano le redini del gioco e stringe alle corde la difesa bitontina. Al 10’ tutta la pressione nero verde si concretizza nella meta del secondo centro Stefano Pergola che schiaccia dopo una bella azione giocata alla mano; meta non trasformata, 0 a 5. Il Potenza produce un buon gioco ma la disattenzione dei leoni fa sì che le numerose giocate si concludano con un nulla di fatto. Il Bitonto dal canto suo si difende con ordine e cerca di giocare di rimessa ma la difesa potentina riesce ad arginare tutti gli attacchi bitontini. Il Potenza nonostante la poco lucidità riesce comunque a mettere pressione alla difesa di casa che nulla può al 32’ quando il pilone Pasquale Mussuto finalizza una multifase ben giocata, capitan Lotito trasforma, 0 a 12. I Cussini ora sono più determinati e cercano ancora il varco giusto per la segnatura; Stefano Pergola lo trova al 39’ e realizza la meta che, non trasformata, vale lo 0 a 17, risultato con il quale si conclude la prima frazione di gioco.

I leoni tornano in campo decisi a chiudere la partita e trovare la quarta meta che vale il punto di bonus in classifica. Il gioco più incisivo dei potentini trova la giusta ricompensa al 52’ quando uno scatenato Stefano Pergola va a segno per la terza volta, con una bellissima meta, capitan Lotito trasforma e risultato che va sullo 0 a 24. Il match continua con il Potenza a gestire il gioco e il Bitonto e difendersi al meglio; giocate piacevoli di entrambe le squadre sono inframmezzate da errori di handling e di concentrazione. L’ultimo sussulto della partita arriva al 77’ quando l’apertura Davide Pepe mette il sigillo finalizzando una meta di squadra, capitan Lotito non trasforma e risultato finale che si fissa sullo 0 a 29.

“Abbiamo giocato un buon match nonostante le varie disattenzioni – è il commento dello staff tecnico – La fine della stagione è vicina e la fatica ha inficiato il nostro gioco. Nonostante tutto abbiamo messo in campo buone cose unite a grinta e determinazione. Ora abbiamo due settimane per preparare al meglio l’ultimo impegno di questo campionato chiudere la stagione nel migliore dei modi”

Appuntamento quindi a domenica 29 aprile per il recupero della quattordicesima giornata, non giocata lo scorso 25 marzo, e che vedrà i leoni affrontare sul terreno amico del Campo Scuola di Macchia Romana, la Kheiron Academy Francavilla, match nel quale i Cussini vorranno porre la ciliegina su questo campionato e regalare a tutti i sostenitori, BCC di Basilicata in testa, ancora una soddisfazione.

Questo il Potenza sceso in campo:

Mussuto (1) – Lombardi M. (2) – D’Andrea (3) –Mazzilli (4) – Marsico (5) – Ianniello (6) – Di Melfi (8) – Esposito (7) – Lotito V. (cap.) (9) – Pepe D. (10) – Rinaldi (11) – Ligrani (12) – Pergola (13) – Telesca (14) – Mottola (15)
A disposizione: Bitella (16), Gerardi D. (17), Romaniello (18), Benedetto (19), Basilio A. (20), Scavone (21), Giordano (22).

Risultati e classifica dopo la sedicesima giornata:
Rugby Bitonto – CUS Potenza Rugby: 0-29 (0-5)
Rugby Corato – Panthers Rugby Modugno: 23-27 (3-3)
Draghi BAT – Cus Cosenza: 6-25 (0-5)
Kheiron Francavilla – ASD Foggia Rugby: 0-46 (0-8)
Riposa Amatori Rugby Taranto

Cus Cosenza Rugby: 70 pt. (pen. -4)
CUS Potenza: 65 pt.*
ASD Rugby Foggia: 54 pt.
Draghi BAT: 30 pt. (pen. -4)
Amatori Taranto: 27 pt. (pen. -12)
Rugby Corato: 24 pt.
Rugby Bitonto:20 pt. (pen. -4)
Kheiron Francavilla: 2 pt. (pen. -4)*
Panthers Modugno: -4 pt. (pen. -12)

 

Tags: , ,

 

Autore

Altri post di

 

Commenta su Facebook


 

Commenta sul blog

obbligatorio

obbligatorio

optional


 
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: