Il Romagna chiude in bellezza il campionato: 29-22 sul Bologna Rugby 1928

Non poteva concludersi in modo migliore il campionato del Romagna RFC, che si aggiudica il derby con il Bologna Rugby 1928 per 29-22 e con 5 mete chiude la stagione facendo bottino pieno.

Davanti al pubblico dello Stadio del Rugby di Cesena i galletti confermano il crescendo di questa fase finale della stagione, caratterizzato da una serie di 5 vittorie consecutive che valgono il quinto posto nella classifica generale, a quota 65 punti.

Il confronto con il Bologna si conferma serrato e piuttosto equilibrato, fino a metà della ripresa quando arriva il sorpasso dei padroni di casa, bravi poi a tenere il vantaggio e a limitare la rimonta degli avversari.

L’inizio è vivace, con gli emiliani che al 10’ sbloccano il risultato con una meta trasformata.  Il Romagna non si fa mettere sotto e costruisce un paio di buone occasioni per andare in meta, non riuscendo però a concretizzarle. Soltanto alla mezz’ora di gioco i galletti ristabiliscono il pareggio, grazie alla meta di Baldassarri trasformata da Gallo. La reazione degli ospiti è immediata e dopo aver sprecato una meta ormai fatta, il Bologna non si lascia sfuggire l’occasione di un altro affondo, trovando la meta del raddoppio, che chiude il parziale sul 14-7.

La ripresa vede il Romagna partire arrembante: la pressione dei padroni di casa va a buon fine al 5’ con Gallo che segna la meta che accorcia le distanze, vista la mancata trasformazione del mediano romagnolo. I galletti continuano a insistere nella 22 avversaria fino a trovare una nuova marcatura pesante, segnata da Di Franco, che al sorpasso per 17-14. Con un calcio di punizione il Bologna aggancia di nuovo il pareggio, ma è di nuovo il Romagna a trovare l’iniziativa giusta, con Spighi che marca la meta del bonus, trasformata da Gallo. Il Romagna allunga ancora, al 32’ con Maroncelli, portandosi così a distanza di sicurezza, ma nel finale c’è ancora da soffrire perché il Bologna si riporta al di sotto del break con una meta non trasformata: nel finale il Romagna non concede altro e sigilla il risultato sul 29-22.  

Tabellino dell’incontro

Campionato di Serie B 2017-18 (girone 2) –XXII giornata

Domenica 13 maggio  2018 – Stadio del Rugby di Cesena

Romagna RFC-Bologna Rugby 1928 29-22  (mete 5-3; primo tempo 7-14 ; punti 5-1)

Romagna RFC: Di Franco, Bersani (9’ st Spighi), Fiori, Di Lena, Donati, Gallo, Onofri (20’ st Soldati), Baldassarri, Villani (20’ st Assirelli), Maroncelli, Buzzone (30’ st’ Lepenne), Sgarzi, Fantini A (30’ st Saporetti), Manuzi (30’ st Urbinati), Strada (10’ st Pirini). All: Luci

Bologna Rugby 1928: Soavi, Zambrella (30’ st Capone), Giannuli, Alberghini, Neri, Bottone, Sergi (14’ st Bernabò), Gambelunghe (26’ st Rufail), Schiavone, Cesari, Mazzini (1’ st Macchione F), Gambacorta (14’ st Tosatto), Fadanelli (32’ pt Macchione E), Anteghini (25’ st Guandalini), Sandri (26’ st Fadanelli). All: Venturi

Arbitro: Palombi

Marcatori

Primo tempo: 10’ m Alberghini tr Giannuli (0-7), 30’ m Baldassarri tr Gallo (7-7), 32’ m Bottone tr Giannuli (7-14),

Secondo tempo:  5’ m Gallo nt (12-14), 18’ m Di Franco tr  (17-14), 23’ cp Giannuli (17-17), 25’ m Spighi tr Gallo (24-17), 32’ m Maroncelli nt (29-17), 34’ m Alberghini nt (29-22)

Cartellini:  nessuno

Incontri XXII giornata: Pesaro-Modena 41-27, Vasari Arezzo-Florentia 12-38, Civitavecchia-Livorno 28-27, Romagna- Bologna 27-22, I Medicei-Amatori Parma 69-21, Parma 1931-Arieti Rieti 20-0 (vittoria a tavolino Parma per rinuncia Rieti)

La classifica: Pesaro 90, I Medicei 90, Livorno 77, Bologna 1928 67, Romagna 65, Amatori Parma 57, Civitavecchia 47, Florentia 44, Parma 42, Modena 40, Arieti 32, Vasari Arezzo 8

 
 

Autore

Altri post di

 

Commenta su Facebook


 

Commenta sul blog

obbligatorio

obbligatorio

optional


 
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: