Rugby Potenza, presentato il nuovo consiglio direttivo

Per tutto il mondo del rugby, giugno coincide con la fine delle attività sportive, tempo quindi di bilanci e progetti per il futuro. Per il Potenza Rugby  è stato  il mese in cui iniziare a programmare le attività per la prossima stagione sportiva ma anche l’occasione per il rinnovo delle cariche societarie, giunte alla naturale scadenza del quadriennio.

 Domenica 24 giugno, infatti, in occasione del tradizionale pranzo di fine stagione, si è svolta l’assemblea ordinaria dei soci che all’unanimità ha eletto il presidente e i componenti del nuovo consiglio direttivo. Rimane al timone societario per altri quattro anni, colui che è stato uno dei soci fondatori dell’associazione, Giovanni Passarella e ad affiancarlo in questa rinnovata avventura il nuovo consiglio direttivo composto da un mix davvero interessante: dagli “storici” consiglieri uscenti Biagio Sampogna, Francesco D’Andrea, Nicola Bitella e dalle “new entry” Michele Ligrani, Gerardo Coppola e Emidio Filace; tutti pronti a spendersi per la causa del rugby potentino e ad affrontare i prossimo quadriennio nel segno della continuità e con rinnovato entusiasmo.

 Il nuovo team ha, da subito, tracciato la linea degli impegni a breve termine confermando quelli già in programma ed assicurando un nuovo impulso, assieme alla rinnovata assemblea dei soci, alla vita associativa del Potenza Rugby. Tra i primissimi in programma c’è il lancio delle attività legate al settore giovanile con l’obiettivo di coinvolgere tanta nuovi ragazzi ed aumentare considerevolmente il gruppo dei “Giovani Leoni”. A tal proposito sono già in cantiere diverse attività promozionali sia all’interno delle scuole che sul campo di gioco e che prenderanno il via a partire da una grande manifestazione per la presentazione della stagione sportiva e che riserverà una inaspettata sorpresa per tutti gli sportivi e gli appassionati della palla ovale. Un calendario che quindi si presenta abbastanza fitto ma che non spaventa il nuovo direttivo che saprà al meglio districarsi tra gli innumerevoli impegni.

L’obiettivo stagionale, perciò, sarà quello di far crescere sempre più i praticanti della palla ovale, soprattutto tra i giovanissimi, per puntare alla partecipazione di campionati giovanili sotto il segno del leone nero verde. Nonostante manchino ancora due mesi all’inizio dell’attività agonistica, quella di propaganda è di fondamentale importanza e questo è stato un punto fermo della prima riunione del nuovo direttivo. 

“E’ un onore per me continuare a guidare l’associazione – è stata la dichiarazione a margine del confermato presidente Passarella – Sono sicuro che il nuovo direttivo riuscirà a dare un apporto notevole alle attività dell’associazione, soprattutto negli aspetti più nascosti che i più non sanno ma che sono fondamentali per la vita della squadra. I ragazzi che con me compongono il direttivo sono pieni di entusiasmo e determinati e daranno il massimo affinché il progresso di crescita sportiva che abbiamo avuto in questi anni, continui nella sua normale ascesa, dalle giovani sino alla seniores”

Non resta che mettersi quindi a lavoro per il nuovo direttivo del Potenza Rugby ASD, per preparare una nuova stagione che si preannuncia ricca ed interessante per i Cussini ma che vorranno sicuramente confermare e migliorare quanto di buono fatto nell’ultimo quadriennio e regalare tutti i fan e sostenitori, capeggiati dalla BCC di Basilicata, nuove esaltanti soddisfazioni.

 
 

Autore

Altri post di

 

Commenta su Facebook


 

Commenta sul blog

obbligatorio

obbligatorio

optional


 
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: