Rugby Parma vs Amatori: Equilibrio perfetto nel doppio incontro

La Rugby Parma esce sconfitta, ma a testa alta, dal derby che l’ha vista affrontare sul sintetico di Moletolo i padroni di casa dell’Amatori. 17 -5 il punteggio finale di questa partita di ritorno contro 19-7 a favore della Rugby Parma quello dell’andata. In sostanza, un pareggio tondo tondo, nonostante le due squadre siano passate quest’anno in serie B provenendo da due esperienze ben differenti nella passata stagione: A2 per i padroni di casa di oggi, C Elite per quelli dell’andata.

Oggi rimane il rammarico di non aver saputo sfruttare a dovere la doppia superiorità numerica a 10 minuti dal termine dell’incontro, un po’ per la difesa disperata dei blucelesti, un po’ per imprecisione e falli banali dei gialloblu a ridosso della linea di meta.

La partita si apre con una prima fase di studio, con le difese che si scambiano calci di spostamento. Ben presto, però, i padroni di casa guadagnano terreno, mentre gli ospiti faticano ad uscire dal proprio terzo difensivo. Al 7′, un calcio di punizione per una maul fatta crollare, viene sprecato dall’Amatori. Al 18′ Bersani viene punito con un cartellino giallo e, un minuto dopo, la Rugby Parma subisce la prima meta in maul sul lato destro dell’attacco. La partita prosegue sulla stessa falsariga, con l’Amatori insediata stabilmente nella metà campo avversaria senza però riuscire a segnare. Al 30′ il mediano di casa approfitta di un’amnesia collettiva della difesa gialloblu e trasforma un calcio di punizione sui 5 metri in una meta quasi sotto ai pali. Otto minuti dopo un piazzato porta il punteggio sul 17 a 0 per i padroni di casa.

La ripresa vede i ragazzi di Mono Gutierrez e Leone Larini alzare un po’ il baricentro del gioco con delle belle iniziative alla mano di Vergari. Su una di queste volate, con la squadra di De Rossi in doppia inferiorità numerica per falli ripetuti sul punto di incontro, Trasatti porta il punteggio sul 17 a 5 con cui termina la partita.

Note positive dall’esordiente under 18 Imperato e dalla difesa, testata a fondo e colta impreparata solo in qualche occasione. Da migliorare sicuramente la reattività fin dal primo minuto di gioco, la lucidità in fase di attacco e il cinismo nello sfruttare le occasioni che si presentano; da aggiustare inoltre la touche, sia in fase di attacco che di difesa: tutti aspetti che saranno oggetto di lavoro da parte dello staff tecnico che potrà lavorare con calma approfittando della pausa del campionato prevista per domenica prossima.

Punteggio: 17– 5

Arbitro: Signor Tarlini

RUGBY PARMA: Larini, Delpogetto (1′ st Trasatti), Zanichelli, Rancan, Fontana (11′ pt Vergari), Ferrari F., Barbuti, Uriati, Ferrari D., Faraj (1′ st Loreti), Esposito (10′ st Mattucci), Marchica (1′ st Ferrari J.), Castagneti (10′ st Imperato), Mottini, Bersani; a disposizione: Agostini.

MARCATORI:

1° T: 19′ mt Amatori tr, 30′ mt Amatori tr, 38′ cp Amatori

2° T: 33′ mt Trasatti nt

 
 

Autore

Altri post di

 

Commenta su Facebook


 

Commenta sul blog

obbligatorio

obbligatorio

optional


 
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: