I minirugbisti del Frascati ben si comportano a Perugia

Frascati (Rm) – Non solo le prime squadre. L’attività del Rugby Frascati Union 1949 è cresciuta molto in questa stagione e la conferma arriva dal settore minirugby. Tre selezioni tuscolane, supportate dalla società “gemella” del Praeneste (che fa parte del progetto della Fondazione esattamente come Ciampino e Romanina) e da quella amica del Formello, hanno partecipato ad un bellissimo torneo organizzato a Perugia domenica scorsa. «Una giornata speciale – racconta il dirigente Stefano Toccacieli che ha seguito i piccoli rugbysti tuscolani nel capoluogo umbro – I nostri giovani atleti si sono divertiti tanto e hanno potuto giocare all’interno di una “cittadella dello sport” davvero spettacolare e che tra l’altro è adiacente allo stadio di calcio del Perugia. Abbiamo partecipato con un gruppo Under 6, uno Under 8 e uno Under 10 e le cose sono andate discretamente anche dal punto di vista tecnico con il miglior risultato che è stato ottenuto dall’Under 8, ottava su sedici squadre partecipanti. Ma al di là dell’aspetto sportivo, è stata una splendida esperienza per tutti i nostri piccoli atleti e per i loro genitori: la strada tracciata è sicuramente quella giusta». Lo stesso Toccacieli ha poi incrociato e scambiato una chiacchierata con il presidente del comitato regionale del Lazio Luisi, presente all’appuntamento.
Ma nel week-end sono scese in campo (sul campo di casa) anche le atlete del settore femminile guidato dalla responsabile tecnica Maria Cristina Tonna affiancata da Alessandro Molinari e dal dirigente Daniele Mariotti. L’Under 16 rosa del Rugby Frascati Union 1949 ha disputato un’ultima tappa Seven perdendo di misura il match con le Belve Neroverdi L’Aquila, pareggiando con Napoli e vincendo nettamente con Campobasso. Per questo gruppo, ora, l’appuntamento da preparare è quello delle finali nazionali che si terranno a Calvisano il 3 e 4 giugno prossimi. Sempre a Frascati ha giocato anche la Seniores (anche in questo caso a 7) che ha vinto in scioltezza le due gare contro Tuscia e Ianus. Tornando al maschile, infine, va segnalata la vittoria dell’Under 18 che domenica a Cocciano ha battuto il Cus Roma per 17-5 chiudendo la classifica regionale al terzo posto (su 20 squadre): un plauso va all’allenatore Claudio Girini, al suo staff e a tutti i ragazzi.

 

Tags: , ,

 

Autore

Altri post di

 

Commenta su Facebook


 

Commenta sul blog

obbligatorio

obbligatorio

optional


 
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: