Il Rugby Savona soffre ma supera il TK Group Torino

Campionato RUGBY C1 – Pool Promozione  
domenica 25 marzo 2018

SAVONA Rugby – TK Group Torino: 23 – 19

Marcatori: 6’ m Franceri tr. Ademi; 12’ c.p. Ademi; 32’ m Cocca; 36’ m. Ciuffreda tr. Augello; 40’ c.p. Ademi; (13 – 12). II T: 2’ m. Giacobbe; 12’ m. Rossi; 32’ m. Ciuffreda, tr. Augello.

Rugby Savona: Franceri, Serra, Scorzoni, Ademi, Rossi, Costantino, Ermellino R ( Bernat), Sheu, Berellini, Guida, Urbani, Pivari,  Maruca ( La Macchia), Baccino (Lanza), Giacobbe. A disp Berta. All. Antonello Pischedda.

TK Group Torino: Battigaglia, Cotroneo, Zaccagnino, Spinello, Monticone, Augello, Ciuffreda, Deandrea, Mulassano, Leone, Fadei, Giannone, Converso, Cocca. A disp, Dina Otoro, Bussani, Giagnotto, Campanella. All. Manlio Muggianu

Arbitro: Jacopo Filippi di Biella.

Punti in classifica: Savona 4 – Tk Torino 1

Nello scorso fine settimana tutte le squadre in campo del Rugby Savona hanno superato i propri avversari; nel campionato C 1 Promozione i biancorossi hanno avuto la meglio sul TK Group Torino per 23 a 19.

L’incontro al Fontanassa non è stato particolarmente bello, ma anche in questa occasione il Rugby Savona ha puntato al sodo, riuscendo a contenere gli avversari per pungere appena possibile. Anche in quest’incontro la formazione è stata lontana dai XV base; l’allenatore Pischedda ha messo in campo il meglio che ha potuto ma in mischia si è sofferto molto. Le fonti del gioco sono state nelle mani dei piemontesi, mischie, touches e carrettini; il Savona è stato superiore nel gioco difensivo e nelle ripartenze, riuscendo anche questa volta a trarre il massimo risultato dal poco che ha potuto giocare.

Parte subito forte il Savona segnando dopo sei minuti una meta con Franceri che filtra in mezzo ai tre-quarti avversari sbilanciati da una finta di passaggio; Ademi trasforma per il 7 a 0. Continua la pressione del Savona e sei minuti dopo sfrutta con i piedi di Ademi una punizione non facile, 10 a 0.

Sembra facile, ma il Torino comincia a realizzare di essere più forte con la mischia; lentamente il gioco si sposta nella disponibilità dei piemontesi che stazionano in pianta in attacco. Savona difende con ordine ma concedendo molti ( troppi) calci di punizione all’avversario; al 32’ Cocca gioca uno di questi calci in velocità riuscendo ad andare in meta ( 10-5). Doppio colpo al 36’ dove Ciuffreda al termine di un’azione partita da un calcio di alleggerimento stoppato segna la seconda meta torinese, trasformata da Augello ( 10-12). La scossa che ne deriva porta il Savona in attacco, fatto di gioco aperto ma pressante; ne scaturisce una punizione al 40’che Ademi trasforma, chiudendo il primo tempo sul 13-10.

Nella ripresa subito a freddo, al secondo minuto, fiammata dei biancorossi che prima guadagnano una touche nei ventidue dei torinesi, vincono la contesa aerea e formano l’unico carrettino efficace dell’incontro, portando in meta Giacobbe ( 18-12). La doccia gelata permette ancora al Savona di costruire azioni proprie ed al 12’ Rossi raccoglie un pallone rotolante a scavalcare la difesa e sigla la terza meta ligure (23-12).

A seguire l’incontro si anima, il nervosismo porta al 28’ ad un’espulsione per parte; il Torino torna a  rendersi conto di avere una mischia più forte e preme con più fasi di raccogli e vai. Al 32’ la tattica viene premiata dalla meta di Ciuffreda.

Da qui al termine è una sofferenza: piemontesi a premere in tutti i modi per segnare ed il Savona a difendere in tutti i modi per non farli passare; dopo tre minuti di tempo supplementare l’agognato triplo fischio che sancisce la vittoria dei biacorossi.

 

SERIE C1 PROMOZIONE POOL 4 (V GG. ANDATA)

Rugby Rho – CUS Pavia 39/22

Amatori Ge – Ivrea Rugby Club 11/10 

Rugby Savona – TK Group Torino 23/19

CLASSIFICA: Amatori Genova 16, Rugby Rho- Ivrea Rugby Club-CUS Pavia 15, Rugby Savona 8, TK Group Torino 3.

 

Tags: , , ,

 

Autore

Altri post di

 

Commenta su Facebook


 

Commenta sul blog

obbligatorio

obbligatorio

optional


 
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: